SVARTTJERN – Misanthropic Path Of Madness

Pubblicato il 24/03/2009 da
voto
6.5
  • Band: SVARTTJERN
  • Durata: 00:31:40
  • Disponibile dal: /02/2009
  • Etichetta: Twilight Vertrieb
  • Distributore: Masterpiece

“True Norwegian Black Metal”: questa è la formula con la quale si definiscono gli Svarttjern, il cui esordio, “Misanthropic Path of Madness”, arriva dopo solo un paio d’anni di vera gavetta, segnata dalla pubblicazione di un demo e da concerti di spalla a Taake e Nattefrost. Una definizione, quella adottata dal quintetto, che tuttavia non si rivela esattamente veritiera, visto che in diverse occasioni il materiale qui proposto rimanda più a colleghi svedesi del calibro dei vecchi Marduk che a quello di formazioni conterranee. È inoltre presente una fortissima componente thrash metal nella musica dei nostri – sia in termini di ritmiche che di riffing di chitarra – e anche l’impatto generale del lavoro, che gode di una produzione assai piena e potente, è piuttosto lontano dai consueti standard norvegesi. In ogni caso, “Misanthropic…” mette in mostra un impianto sonoro di un certo valore: sette composizioni ben studiate ed efficaci, concise senza essere troppo elementari, esaltate – come dicevamo – da una resa sonora più che valida, che pone sempre l’accento sul corposo lavoro delle chitarre. Come spesso accade per i debut album, il disco non è esente da qualche pecca – vedi il livello di personalità certo non strabiliante o la ripetitività di alcune soluzioni – tuttavia ascoltando il materiale si capisce che il gruppo sia ben preparato e non esattamente alle prime armi (il vocalist HansFyrste fa parte anche dei noti Ragnarok). Se si giocheranno bene le loro carte, è dunque probabile che gli Svarttjern possano riuscire a togliersi qualche soddisfazione in un futuro non troppo lontano.

TRACKLIST

  1. Code Human
  2. Ancient Shadow Revelation
  3. Upon Human Ending
  4. Stillborn Acolyte
  5. Misanthropic Path of Madness
  6. Finally the World Shall Shape
  7. Passions of 7 + Ere fra det Indre
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.