SYN:DROM – Iconoclasm

Pubblicato il 13/02/2013 da
voto
6.5
  • Band: SYN:DROM
  • Durata: 00:39:02
  • Disponibile dal: 15/02/2013
  • Etichetta: Vici Solum Productions
  • Distributore:

Chi ha detto che in Svezia sono buoni soltanto a fagocitare gruppi ispirati ad Entombed, Grave e Dismember? Prendete questi Syn:Drom, quintetto con alle spalle una manciata di demo, un EP ed un full-length – “With Flesh Unbound” – rilasciato nel 2010: i Nostri, più che dalle nevi e dai ghiacci della Scandinavia, sembrano usciti dalla Florida di primi anni ’90, tra palme, bikini e spiagge dorate, avendo bene a mente i dettami di Deicide, Morbid Angel e compagnia mefistofelica. Il nuovo “Iconoclasm” – introdotto dal solito, curatissimo artwork di Pär Olofsson (Spawn Of Possession, Abominable Putridity, Brain Drill) – segnala un passo in avanti per quanto concerne la qualità del songwriting della band, finalmente in grado di confezionare un lotto di brani vario e convincente: dalla furia di “Black Dawn” e “13th Serpent” – venate da gelidi afflati black metal – ai bei rallentamenti di “Cold Existence” e “Iconoclastic View”, il disco scorre piacevolmente, potendo contare tra le altre cose su un’ottima resa sonora. Desta qualche perplessità la voce del cantante, nel contesto dozzinale e poco espressiva, mentre convince la fucina di riff formata dalle chitarre di David Karlsson e Roger Bergsten, in grado di sfoggiare partiture assassine per buona parte della tracklist. Certo, la classe e il talento compositivo in seno ad altre formazioni restano un miraggio per i Nostri (basti dare un ascolto agli ultimi dischi di Aeon o Centurian), ma nel complesso le impressioni suscitate da questo “Iconoclasm” sono più che buone, specie se paragonate a quelle del già menzionato debut album. La strada percorsa è quella giusta, insomma, non resta che perseverare.

P.S.: Coloro che stravedono per le formazioni citate nella recensione si sentano liberi di aggiungere un mezzo punto alla valutazione finale.

TRACKLIST

  1. Black Dawn
  2. A Silent Void
  3. Cold Existence
  4. The Filth Unmasked
  5. Solitude Breeds Death
  6. 13th Serpent
  7. Reversion
  8. Through Divine Intoxication
  9. Iconoclastic View
  10. Imposing As Gods Amongst Men
1 commento
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.