TARJA – Luna Park Ride

Pubblicato il 06/06/2015 da
voto
7.0
  • Band: TARJA
  • Durata: 02:17:21
  • Disponibile dal: 29/05/2015
  • Etichetta: earMusic
  • Distributore: Edel

Chiariamolo subito, questo “Luna Park Ride” non è un nuovo live di Tarja, ma altro non è che il disco bonus dell’edizione in earbook del precedente live “Act 1”, diffuso in edizione talmente limitata che solamente pochissimi fortunati fan ne sono in possesso; “Luna Park Ride” è preso dal concerto che la cantante finlandese ha tenuto allo stadio Luna Park solamente quattro giorni prima del concerto di Rosario dal quale è stato estratto “Act 1”. Detto questo, perché un fan dovrebbe essere interessato all’acquisto di questa uscita, possedendo già l’altro live? Semplice, perché questo live album suona come un vero live album metal, e non come la registrazione di un’opera teatrale, pur nella sua perfezione. La presa diretta degli strumenti è finalmente reale, e ben si sentono tutti i membri della Tarja Band che suonano davvero, e forte, e non sono relegati in secondo piano e ripuliti per assecondare la voce di Tarja. E per fortuna i brani sono mixati e non separati completamente come quelli di “Act 1”, cosa che chi vi scrive non ha mai apprezzato. Il pubblico si sente, anzi, forse troppo a volte, lanciando continuamente frasi rimaste a volte fastidiosamente nella registrazione, dettaglio che forse si poteva limare. Rispetto all’altro live la scaletta è composta da quindici brani tra i quali è curiosamente presente “The Crying Moon”, B-side del singolo “Until My Last Breath”, più la cover dei Soda Stereo “Signos” e due brani dal repertorio Nightwish, “Stargazers” e “Wishmaster”, finalmente nel microfono dell’unica persona in grado di cantarli. L’uscita è completata da un secondo disco contenente quattordici brani registrati dal vivo tra il 2010 ed il 2014 nei principali festival europei, tra i quali spiccano ovviamente quelli presenti in “Colours In The Dark” ed “Anteroom Of Death”, deliziosa in questa registrazione dal Wacken 2014 con la partecipazione dei Van Canto. “Luna Park Ride” non è un “Act 2”, ma un completamento di “Act 1”, che mostra Tarja come i fan se la ricordano quando faceva i tour nei club e nelle arene e non solamente nei troppo seriosi teatri.

TRACKLIST

  1. Dark Star (CD1)
  2. My Little Phoenix (CD1)
  3. The Crying Moon (CD1)
  4. I Walk Alone (CD1)
  5. Falling Awake (CD1)
  6. Signos (CD1)
  7. Little Lies (CD1)
  8. Underneath (CD1)
  9. Stargazers (CD1)
  10. Ciaran’s Well (CD1)
  11. In For A Kill (CD1)
  12. Where Were You Last Night – Heaven Is A Place On Earth – Livin’ On A Prayer (CD1)
  13. Die Alive (CD1)
  14. Until My Last Breath (CD1)
  15. Wishmaster (CD1)
  16. In For A Kill – Masters of Rock / Czech Republic 2010. Featuring Philarmonic Bohuslava Martinû Zlin and choir. (CD2)
  17. I Walk Alone – Masters of Rock / Czech Republic 2010. Featuring Philarmonic Bohuslava Martinû Zlin and choir. (CD2)
  18. Archive Of Lost Dreams – Masters of Rock / Czech Republic 2010. Featuring Philarmonic Bohuslava Martinû Zlin and choir. (CD2)
  19. Crimson Deep – Masters of Rock / Czech Republic 2010. Featuring Philarmonic Bohuslava Martinû Zlin and choir. (CD2)
  20. I Feel Immortal – Summerbreeze / Germany 2011. (CD2)
  21. The Siren (Nightwish) – Summerbreeze / Germany 2011. (CD2)
  22. Until My Last Breath – Summerbreeze / Germany 2011. (CD2)
  23. 500 Letters – Ekaterinburg / Russia 2014. (CD2)
  24. Damned & Divine – Ekaterinburg / Russia 2014. (CD2)
  25. Neverlight – Ekaterinburg / Russia 2014. (CD2)
  26. Anteroom of Death – Wacken / Germany 2014 featuring Van Canto. (CD2)
  27. Never Enough – Summerbreeze / Germany 2014. (CD2)
  28. Die Alive – Summerbreeze / Germany 2014. (CD2)
  29. Victim of Ritual – Summerbreeze / Germany 2014 (CD2)
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.