TEARS OF ANGER – STILL ALIVE

Pubblicato il 18/10/2004 da
voto
5.0
  • Band: TEARS OF ANGER
  • Durata: 00:42:26
  • Disponibile dal: /09/2004
  • Etichetta: Lion Music
  • Distributore: Frontiers

Il mondo del metal progressive non è certo cosa da ridere, almeno da noi in Italia. Baldi giovani che impegnano anni della loro vita dietro a video didattici e ripetendo fino all’esaurimento nervoso il lick prelevato dalle tablature dei Dream Theater. Se questi signori limitassero il proprio impegno fra le mura della cameretta ci sarebbe da ammirarli, ma i guai purtroppo iniziano quando questi semi-dei dallo sweep fluido e dalla pennata assassina si mettono in testa di realizzare un disco con quella che fino a pochi minuti prima era stata una mediocre cover band. Fortunatamente questi casi patetici non riguardano solo noi italiani, ne è toccata anche la Svezia, che con i Tears Of Anger materializza come per incanto quanto detto poche righe sopra. La cosa drammatica è che questi musicisti (almeno i fratelli Jansson) sono attivi dai primi ’90, ma per loro è come se la musica di qualità avesse i nomi dei soli Dream Theater e Symphony X, citati in “Still Alive” fino allo spasimo. Il risultato è un album scadente, che ha qualche leggerissimo sussulto nella vena epic dei cantati, per il resto vi sono undici brani destinati al macero.

TRACKLIST

  1. The Awakening
  2. Still Alive
  3. Afraid Of The Dark
  4. Sword Of Sorrow
  5. Nightmare
  6. Moment Of Truth
  7. Revenge Will Come
  8. Watch Me Run
  9. Walk Away
  10. Kings Call
  11. Who I Am
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.