TERROR – The Walls Will Fall

Pubblicato il 01/05/2017 da
voto
7.0
  • Band: TERROR
  • Durata: 00:09:14
  • Disponibile dal: 28/04/2017
  • Etichetta: Pure Noise Records
  • Distributore:

Usciti dal roster Century Media Records (non senza qualche polemica), i Terror inaugurano un nuovo capitolo della loro storia con questo breve EP in uscita per Pure Noise, etichetta solitamente dedita a sonorità più ammiccanti di quanto Scott Vogel, Nick Jett e compagni sono invece soliti proporre. Su “The Walls Will Fall” i Nostri in verità abbandonano quelle velleità punk ultra-conservatrici che impregnavano il precedente “The 25th Hour”, ma di certo continuano a stare alla larga da formule più melodiche e patinate. Il quintetto sceglie piuttosto di guardare al suo glorioso passato metallic hardcore per strutturare le nuove composizioni. Difficile trovare in una singola traccia la chiave di lettura dell’intero lavoro: “The Walls Will Fall” è un prodotto conciso che va ascoltato tutto d’un fiato e magari più volte di seguito. Dall’opener “Balance the Odds” alla conclusiva “Step to You” (cover dei Madball) è davvero difficile trattenere un sussulto e non lasciarsi avvolgere dallo spirito impetuoso e al contempo vagamente nostalgico dell’opera. I Terror qui rispolverano il sound dei loro vecchi dischi e tornano quindi a fare ciò che da sempre riesce loro alla grande, ovvero miscelare strutture, ritmiche e attitudine hardcore con soluzioni chitarristiche più quadrate, che spesso e volentieri sfociano nel puro thrash metal. Non sappiamo se di queste canzoni ci ricorderemo a lungo – quando invece siamo certi che ci ricorderemo per sempre di inni come “Better Off Without You”, “One With The Underdogs” o “Strike You Down” – ma vedere questi veterani mantenere alta l’ispirazione ed evitare ancora una volta di diventare una semplice caricatura di quello che furono è sempre un gran piacere.

TRACKLIST

  1. Balance the Odds
  2. Kill 'Em Off
  3. The Walls Will Fall
  4. No Love Lost
  5. Step to You (Madball cover)
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.