THANATOS – Justified Genocide

Pubblicato il 16/04/2009 da
voto
7.0
  • Band: THANATOS
  • Durata: 00:47:11
  • Disponibile dal: 06/04/2009
  • Etichetta: Deity Down Records
  • Distributore: Andromeda

È dal lontano 1984 che i Thanatos divulgano il verbo del metal estremo in Olanda, dando alle stampe album senza compromessi, sempre riassumibili con un “thrash + death”, addizione tanto semplice sulla carta quanto – almeno il più delle volte – coinvolgente all’ascolto. Complici la bancarotta della loro ex etichetta, la Black Lotus Records, e gli impegni dei chitarristi Stephan Gebedi e Paul Baayens nei grandissimi Hail Of Bullets, era da un po’ di tempo che il gruppo non si faceva sentire. Sono passati cinque anni dal precedente “Undead. Unholy. Divine.”, ma – anche se forse è superfluo precisarlo – il nuovo “Justified Genocide” sarebbe potuto uscire anche soltanto dodici mesi dopo quell’ultimo lavoro, visto che di rilevanti differenze stilistiche qui non vi è proprio traccia. Al contrario, i Thanatos ci investono con nove nuovi episodi (più due cover) dove il thrash metal degli anni ’80 viene ancora una volta approcciato con furia death e spudorata attitudine old school, per un risultato finale senz’altro gradevole e divertente. Suoni e formule sono fieramente ancorate al passato, senza modernismi e plastificazioni fuori luogo, così come le linee vocali di Gebedi, che sbraita dall’inizio alla fine del disco con il suo solito growling vecchio stampo. Come accennato, il quartetto in questa occasione propone anche un paio di cover song: “Dawn Of Eternity” dei Massacre e “The Burning Of Sodom” dei Dark Angel… due tracce che sembrano essere state scelte appositamente per ribadire – semmai ce ne fosse ancora il bisogno – quali siano le influenze principali dei nostri. Nel complesso, dunque, un lavoro niente male: con tutta probabilità lo scettro del thrash-death made in Holland è ormai passato definitivamente nelle mani dei lanciatissimi Legion Of The Damned, ma, se apprezzate il genere, i Thanatos di “Justified Genocide” non mancheranno di regalarvi qualche bel momento. Concreti e onesti.

TRACKLIST

  1. They Feed On Fear
  2. Destruction.Chaos.Creation
  3. The Devil's Triangle
  4. March Of The Infidels
  5. Justified Genocide
  6. The Netherworld
  7. Dawn Of Eternity (cover Massacre)
  8. Apostles Of Damnation
  9. Upwards Spiritual Evolution
  10. And Jesus Wept
  11. The Burning Of Sodom (cover Dark Angel)
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.