THE DILLINGER ESCAPE PLAN – Under The Running Board 2008

Pubblicato il 27/11/2008 da
voto
7.0
  • Band: THE DILLINGER ESCAPE PLAN
  • Durata: 00:40:59
  • Disponibile dal: 14/10/2008
  • Etichetta: Relapse Records
  • Distributore: Masterpiece

A quasi dieci anni di distanza, la Relapse ripubblica questo EP degli alfieri del mathcore, ovvero i prodi Dillinger Escape Plan. Come ogni ristampa che si rispetti, alle tre tracce che componevano l’EP uscito nel ’97 vanno ad aggiungersi ben dieci bonus tracks: nove esecuzioni live di canzoni celebri del quintetto (da “Sugar Coated Sour” a “43% Burnt”) e una cover, “Paranoid” dei Black Sabbath. Chi conosce la band potrà immaginare che quest’ultima non ricalchi pedissequamente l’originale, ma la reinterpreta in pieno stile DEP, introducendo cambi di tempo da mal di testa e parti velocissime e complesse come solo questa band sa fare e come è ormai loro trademark. Parlando invece del materiale originale, possiamo ricondurlo come stile ai primi lavori della band (soprattutto a “Calculating Infinity”), caratterizzati da un rifiuto quasi totale della melodia e dell’assenza di un tempo pari che sia uno. E’ un buon EP, consigliato sicuramente ai collezionisti, ma se qualcuno volesse conoscere questa band è meglio che cominci da un full-length, quale può essere appunto “Calculating Infinity” o “Miss Machine”.

TRACKLIST

  1. The Mullet Burden
  2. Sandbox Magician
  3. Abe The Cop
  4. Sandbox Magician (live)
  5. Jim Fear (live)
  6. Destro's Secret (live)
  7. Clip The Apex...Accept Instruction (live)
  8. 43% Burnt (live)
  9. The Mullet Burden (live)
  10. Sugar Coated Sour (live)
  11. The Running Board (live)
  12. Abe The Cop (live)
  13. Paranoid ( Black Sabbath Cover )
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.