THE FIRE – Supernova

Pubblicato il 23/03/2013 da
voto
6.0
  • Band: THE FIRE
  • Durata: 00:41:42
  • Disponibile dal: 26/11/2012
  • Etichetta: Valery Records
  • Distributore:

Spotify non ancora disponibile

Apple Music:

Archiviata la temporanea reunion degli Shandon, durata giusto il tempo di qualche concerto per i fan più nostalgici, è tempo per Olly e soci di riportare in pista i The Fire, giunti ormai al traguardo del terzo album dopo il divertente debut “Loverdrive” (2006) e l’ancora più riuscito sequel “Abracadabra” (2009), intervallati da un paio di EP. Parlare di ‘disco della maturità’ sarebbe in questo caso fuori luogo, vista l’esperienza accumulata dai membri della band con Shandon / Madbones e il livello dei lavori precedenti, ma di sicuro “Supernova” può essere presentato come il disco della svolta, almeno nel senso più ‘commerciale’ del termine. Pur senza stravolgere le coordinate del proprio sound, ancora identificabili nel genere alternative rock, appare evidente lo sforzo dei Nostri di voler suonare più mainstream, infilando una serie di ballad radiofoniche – “See You Next Time”, con le sue chitarre a là U2, ma anche “Paralyzed” e “Just Can’t Get Enough” – e di feature dagli schermi di Rock TV (Alteria sul primo singolo “Follow Me”, Pino Scotto nella bonus track “Business Trash”), quasi a voler rilanciare le sorti di un disco che sembra aver perso in parte lo smalto dei sui predecessori. Abbandonata la vena teatrale dell’electro-cabaret, qui confinata alla non particolarmente riuscita”Waltzin’ Monnalisa”, a ricordare i fasti degli esordi restano la voce di Olly e un paio di brani più movimentati (la title track e “Dynamite”): un po’ poco per poter parlare di un esplosione stellare, anche se il corpo celeste dei The Fire continua a brillare, se pur di una luce minore, nella galassia del rock melodico italiano.

TRACKLIST

  1. Claustrophobia
  2. See You Next Time
  3. Follow Me (feat. Alteria)
  4. Paralyzed
  5. Supernova
  6. Waltzin' Monnalisa
  7. Just Can't Get Enough
  8. Dynamite
  9. Mr Pain
  10. Out Of Here
  11. Business Trash (Bonus Track)
  12. Tu Sei Solo Mia (Bonus Track)
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.