THE HEARD – The Island

Pubblicato il 13/11/2018 da
voto
6.0
  • Band: THE HEARD
  • Durata: 00:47:23
  • Disponibile dal: 02/11/2018
  • Etichetta: Despotz Records
  • Distributore:

Dopo lo sciogliemento della band, avvenuto nel 2016, è il momento di tornare a parlare delle Crucified Barbara, o meglio, di tre suoi elementi. Klara Force (chitarra), Ida Evileye (basso) e Nicki Wicked (batteria), infatti, uniscono le loro forze a quelle del chitarrista Skinny Kangur (Deathstars) e alla cantante/performer Pepper Potemkin, per dare vita ad un nuovo progetto, The Heard. Il debutto di questa nuova formazione avviene oggi con “The Island”, un concept album dalle atmosfere druidiche, che in parte raccoglie un certo flavour hard rock figlio della band di provenienza, ma che vira spesso su tonalità più scure che ricordano i Ghost.
Il connubio tra l’anima più rock e quella sognante si traduce in uno strano ibrido che funziona solo in parte. La scrittura, infatti, non prediligendo un aspetto oppure l’altro, finisce nel ristagnare in una sorta di limbo, troppo fiacco per sprigionare vera energia e allo stesso tempo troppo superficiale per disegnare veri paesaggi sonori. La causa, probabilmente, è da cercarsi nel songwriting un po’ troppo basilare, che non riesce a fare il salto di qualità ed esaurisce la sua spinta ben prima della fine.
A fronte di una prima facciata di buona fattura, che può giocarsi composizioni di valore come il singolo “A Death Supreme”, “Tower Of Silence”, e la delicata “Sirens”, con le sue sinuose arie acustiche; si contrappone una seconda parte decisamente più fiacca, che mostra tutti i suoi limiti nelle composizioni più lunghe, come “Scarlet Queen”. Positiva, invece, pur senza particolari lampi di eccellenza, la prova dei singoli musicisti, con la cantante Pepper che risulta convincente pur essendo quella con minore esperienza all’interno della band.
Giudizio sospeso, dunque, per questa nuova realtà, che necessita di ulteriore maturazione prima di poter esprimere al meglio il proprio potenziale. Ben venga il tentativo di cambiare strada rispetto al proprio passato, ma ancora la proposta non appare perfettamente a fuoco.

TRACKLIST

  1. The Island
  2. A Death Supreme
  3. Tower Of Silence
  4. Sirens
  5. It
  6. Caller Of The Storms
  7. Revenge Song
  8. Queen Scarlet
  9. Crystal Lake
  10. Leaving The Island
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.