THE MAGIK WAY & MALVENTO – Ars Regalis

Pubblicato il 05/01/2019 da
voto
7.0
  • Band: THE MAGIK WAY
  • Durata: 00:24:14
  • Disponibile dal: 23/12/2018
  • Etichetta: Third I Rex
  • Distributore:

È una summa alchemica, quella messa in musica dalle due band in questo lavoro, qualcosa che travalica tanto il concetto di split album in senso canonico, quanto la forma canzone fine a se stessa. “Ars Regalis” è un’opera occulta che vale più della somma delle parti, che pure sono già due band che hanno saputo esprimere al meglio, nelle loro carriere, una moderna ed eppure antica (in senso di contenuti) via verso la straordinaria tradizione dell’occult rock, così rilevante nell’underground italiano; avvalendosi della supervisione di Roberta Rossignoli, membro dell’Ordine della Terra e figura di spicco dell’esoterismo nostrano, The Magik Way e Malvento si scambiano nei quattro brani ospitate o contributi creativi, e dietro un costante mantra costruiscono questa trascendente Opera al Nero senza soluzione di continuità tra le quattro tracce. Gli episodi restano comunque in qualche modo distinguibili, visto che le due tracce musicate dai The Magik Way, ossia “V.I.T.R.I.O.L.” e “Secondo Natura”, sono dei cupi recitativi che possono richiamare alla mente anche cose estremamente lontane dai loro abituali lidi musicali (c’è infatti qualcosa dei CSI di “Linea Gotica” e di quella straordinaria evocatività insieme terrena e ultraterrena), mentre gli episodi a firma Malvento si rifanno da una parte alle naturali radici del genere (“Eterno” vive in perfetto equilibrio tra maligne sfuriate e sulfureo doom), dall’altra restituiscono in forma acustica la potente dimensione ritualistica (“Babalon Iridescente”, brano dove si stagliano anche le emozionanti linee vocali di Gea Crini). Un vero e proprio viaggio iniziatico, insomma, molto più lungo e profondo dei pochi minuti di durata; ma del resto lo sappiamo che l’apparenza materiale delle cose inganna lo sciocco, e solo andando in profondità e con attenzione si può trovare, o comprendere, la preziosa pietra nascosta.

TRACKLIST

  1. V.I.T.R.I.O.L.
  2. Eterno
  3. Secondo Natura
  4. Babalon Iridescente
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.