THE NERVE AGENTS – The Butterfly Collection

Pubblicato il 29/07/2001 da
voto
7
  • Band: THE NERVE AGENTS
  • Durata:
  • Disponibile dal: //2001
  • Etichetta:
  • Distributore:

Il buon vecchio hardcore ogni tanto rispunta e viene a farti visita come quella lontana cugina che non rivedi dalla prima comunione e che, avendo tu ampiamente superato la tua travagliata pubertà, conscio del tuo irrefrenabile istinto sessuale incontri con grande piacere…
Facezie a parte i The Nerve Agents compilano un ottimo lavoro di furente punk-core che pianta le proprie radici nel suono tipicamente americano di gente come Dead Kennedys o Black Flag non disdegnando, qua e la, di far tornare in mente i giorni d’oro dei geniali Misfits. Un disco, dunque, rozzo e primordiale che scarica rabbia e frustrazioni attraverso la voce al vetriolo dell’ottimo singer Eric Ozenne che con la sua mutevole vena invettivo-provocatoria arriva a competere con le grandi voci della scena mondiale. Se tra di voi c’è qualcuno che quando sente la parola “Hardcore” pensa a quel pastone ipervitaminizzato di chitarre metal e ritmiche più o meno groovy che tanto piaceva al pubblico qualche anno fa, allora siamo proprio fuori strada; il suono dei TNA è incandescente e, per l’appunto, nervoso, privo di qualsivoglia fuga negli affollati territori del groove. E’ un hardcore che arriva direttissimamente dal punk, che si muove fugace ed incontrollabile come un treno lanciato a tutta velocità su binari sconnessi. E’ ribellione e nichilismo. Immaginate una (auspicabile) jam session fra Dead Kennedys, Amen e Gluecifer ed avrete una vaga idea delle minimali ma incisive dinamiche che muovono i The Nerve Agents. “The Butterfly Collection” è un prodotto clamorosamente fuori moda, con scarsissime possibilità di godere di qualsiasi gratificazione di pubblico e, probabilmente, anche di critica. Ma è un disco valido, è musica che proviene da una cultura, quella punk, che non ha uguali nella storia del rock. Sarebbe un peccato perderselo…

TRACKLIST

  1. The Poisoning
  2. Crisis
  3. War Against
  4. The Vice Of Mrs. Grossly
  5. Madam Butterfly
  6. Princess Jasmine Of Tinseltown
  7. What Then?
  8. The Legend Of H. Gane Ciro
  9. But I Might Die Tonight
  10. Metal Pig
  11. New Jersey
  12. So, Very Avoidable
  13. Oh, Ghost Of Mine
  14. Frost
  15. The Cross
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.