THE NEW ROSES – Dead Man’s Voice

Pubblicato il 10/03/2016 da
voto
6.5
  • Band: THE NEW ROSES
  • Durata: 00:44:04
  • Disponibile dal: 26/03/2016
  • Etichetta: Napalm Records
  • Distributore: Audioglobe

A tre anni di distanza dalla pubblicazione dell’esordio intitolato “Without A Trace”, i The New Roses realizzano un nuovo capitolo di inediti nel complesso accattivante ed estremamente curato in ogni sua sfaccettatura. Chiunque non abbia mai sentito parlare del collettivo tedesco rimarrà sicuramente colpito dall’ingannevole immagine di copertina che fa il verso ai primordiali Guns N’ Roses, ma gran parte del contenuto incluso in “Dead Man’s Voice” non ha praticamente nulla a che fare con il violento street metal americano di fine anni Ottanta. I quattro protagonisti confezionano un’opera posta a cavallo tra il cosiddetto post grunge radiofonico di inizio millennio ed il rustico hard rock screziato da roventi umori blues e southern. Nulla di particolarmente innovativo emerge durante i ripetuti ascolti concessi a “Dead Man’s Voice”, si intende, ma al contempo apprezziamo la spiccata capacità dei Nostri di saper scrivere ed arrangiare una manciata di canzoni oneste e prive di pecche formali. Il timbro vocale ispido del frontman Timmy Rough rappresenta la cosiddetta marcia in più ingranata da un gruppo abile come un artigiano nel pennellare crepuscolari ed avvolgenti orizzonti in episodi come “What If I Was You” e “Dead Man’s Voice”. Al contempo i ragazzi sfoggiano con elegante disinvoltura i propri artigli acuminati su composizioni traboccanti di vivida energia come “Try (And You Know Why)” e “Thirsty”, virtù elevata al cubo dall’infuocata sincope dettata da “Hurt Me Once (Love Me Twice)”, la quale sembra provenire direttamente dal canzoniere dei vecchi The Black Crowes. La scattante “Heads Or Tails” chiama in causa i W.A.S.P. più ruvidi, mentre il groove sinuoso di “Partner In Crime” ed il solido midtempo di “From Guns & Shovels” aggiungono un’ulteriore dose di pepe ad una miscela già di per sé esplosiva. Gli appassionati di Nickelback et similia possono tranquillamente aggiungere mezzo punto al voto in calce.

TRACKLIST

  1. Heads Or Tails
  2. Thirsty
  3. Partner In Crime
  4. Dead Man's Voice
  5. I Believe
  6. Ride With Me
  7. Hurt Me Once (Love Me Twice)
  8. Not From This World
  9. What If It Was You
  10. Try (And You Know Why)
  11. From Guns & Shovels
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.