THE NOMADS – Up-Tight

Pubblicato il 10/06/2001 da
voto
4
  • Band: THE NOMADS
  • Durata:
  • Disponibile dal: //2001
  • Etichetta:
  • Distributore: Audioglobe

“Up-Tight”: rock n’roll come di quello già sentito miliardi di volte,nella sua versione più FM e da college americano che oltre a non aggiungere davvero nulla al genere non spicca neanche per la presenza di qualche ritornello particolarmente ‘catchy’ o melodie che rimangano in testa all’ascoltatore.Se poi sulla front-cover del cd c’è scritto The Nomads,ossia quattro ‘ragazzoni’ svedesi ormai avanti con gli anni, e con all’attivo qualcosa come un centinaio(!!!) se non più di uscite tra lp,ep,singoli e varie collaborazioni,si perde davvero ogni speranza nel prevedere un futuro salto di qualità per la band:giunti ormai all’ennesima fatica,la band dimostra di non aver nessuno stimolo per uscire dal cliché tracciato in tutti questi anni,ed anzi sembra non possedere quel carisma che faccia scoppiettare gli strumenti sotto le loro stesse mani.“Up-tight” è un album sonnolento, che non fa assolutamente nulla di nulla per obbligare l’ascoltatore ad arrivare alla fine del disco,e non riuscirebbe a mio avviso a trattenere neanche l’ubriacone più recidivo in un pub con il free-beer.
A buon rendere.

TRACKLIST

  1. Cant Keep a Bad Man Down
  2. Crystal Ball
  3. Open Up Your Door
  4. In A House Of Cards
  5. It’s Lonely Down There Too
  6. To Make A Short Story Long
  7. Top Alcohol
  8. Competitors In Crime
  9. My Finest Hours
  10. I Can’t Wait Forever
  11. You Ain’t Gonna Bring Me Down
  12. The Cold Hard Facts
  13. Wish I Was Dumb
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.