THE REVOLVERS – End Of Apathy

Pubblicato il 08/12/2003 da
voto
6.5
  • Band: THE REVOLVERS
  • Durata:
  • Disponibile dal: /11/2003
  • Etichetta:
  • People Like You
  • Distributore: Self
Streaming non ancora disponibile

Caldo e onesto street punk arriva dalla fredda Germania, che non è certo la California dei primi anni Ottanta… ma noi, cui interessa la musica, possiamo anche non farci caso, e gustare questo disco in tutte le sue dodici tracce senza andare incontro a brutte battute d’arresto – ma purtroppo nemmeno a notevoli picchi. Quello dei Revolvers è un disco nella media, insomma, in linea con le ultime uscite del genere. Dal mucchio spiccano “Mentally Ill”, la ramonesiana “What Happened To My Attitude”, “Generation Damnation” (la migliore del disco forse perché sembra essere quella più spontanea); simpatica è poi la antirivoluzionaria “No Clash Reunion”. Un disco che potrebbe fare tranquillamente da colonna sonora ad un parti alcolico con gli amici, tranquillo da ascoltare in compagnia e con la mente non troppo occupata. Per la serie: take it easy!

TRACKLIST

  1. End Of Apathy
  2. Idiots And Idols
  3. First Rules To Read A Good Book
  4. Mentally Ill
  5. What Happened To My Attitude
  6. No Clash Reunion
  7. Some Kind Of Wonderfull
  8. Narrowminded But Ain’t Got a Clue
  9. Generation Damnation
  10. Change My Dress
  11. Lucy In Hell With Chains
  12. Real Life Horrorshow
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.