THE ROTTED – Anarchogram

Pubblicato il 26/08/2010 da
voto
6.5
  • Band: THE ROTTED
  • Durata: 00:21:22
  • Disponibile dal: /08/2010
Streaming non ancora disponibile
La Londra degenerata dei The Rotted – ambigua e sotterranea, da vivere di notte tra locali di dubbia moralità, violenza gratuita e generale degrado – torna a farsi sentire in questo nuovo EP di sei tracce. "Anarchogram" presenta ufficialmente la nuova lineup della band, che oggi vede il bassista Rev. Trudgill e il batterista Nate Gould affiancare i membri fondatori Ben McCrow (voce) e Tim Carley (chitarra). Autoprodotto e reso disponibile direttamente dal gruppo, il lavoro offre due brani inediti e quattro cover che omaggiano alcune delle principali influenze dei nostri, vale a dire Motorhead, Sepultura, Mayhem ed Entombed. Queste ultime quattro tracce vedono i The Rotted muoversi con disinvoltura su trame non loro, con un McCrow particolarmente a suo agio nell’impersonificare i vari LG Petrov e Max Cavalera. Maggiore interesse – come giusto che sia – viene destato però dal materiale proprio: "Dawn Of A New Error" e "Drink Myself To Death" sono due belle death’n’roll song che non sfigurerebbero affatto nella tracklist dell’ultimo "Get Dead Or Die Trying". "Dawn Of A New Error", in particolare, si rivela subito una delle migliori composizioni del repertorio dei ragazzi, grazie al suo perfetto mix di ferocia death metal, volgarità punk e lievi pennellate di atmosfera. Peccato per una resa sonora un pochino esile, che non mette granchè in risalto il lavoro di chitarra e batteria, ma, trattandosi di un EP registrato autonomamente e senza troppe pretese, la cosa questa volta è ampiamente giustificabile. Buona release, in ogni caso… la curiosità per il prossimo full-length, che verrà registrato a inizio 2011, cresce sempre di più!

TRACKLIST

  1. Dawn Of A New Error
  2. Drink Myself To Death
  3. Iron Fist (cover Motorhead)
  4. Propaganda (cover Sepultura)
  5. Deathcrush (cover Mayhem)
  6. Out Of Hand (cover Entombed)
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.