THE SPIRIT – Of Clarity and Galactic Structures

Pubblicato il 29/03/2022 da
voto
7.5
  • Band: THE SPIRIT
  • Durata: 00:43:26
  • Disponibile dal: 01/04/2022
  • Etichetta:
  • AOP Records

Spotify:

Apple Music:

I The Spirit giungono al terzo capitolo della loro discografia, rendendosi protagonisti di un cambio di passo piuttosto netto rispetto al passato, in grado di condurli su lidi sonori più ambiziosi. Trascorsi poco più di due anni dalla pubblicazione del precedente “Cosmic Terror”, ci aspettavamo dal duo di Saarbrücken un altro disco tutto sommato in linea con il vecchio repertorio, quindi stilisticamente vicino a quel gelido black-death metal di matrice scandinava (Dissection, Sacramentum, ecc) di cui sin dagli esordi si erano fatti portavoce, sulla scia del tributo portato avanti dai connazionali Thulcandra. Il nuovo “Of Clarity and Galactic Structures” cerca tuttavia di mescolare le carte e di svincolare i ragazzi dai paragoni più insistenti, facendo leva su un songwriting più mutevole ed esuberante, che in qualche occasione arriva a procedere su coordinate che poco hanno a che fare con il genere di partenza. Già su “Cosmic Terror” il gruppo aveva timidamente guardato oltre, offrendo spunti dal carattere progressivo in un episodio come la title-track, e tale indole è stata recuperata e messa nelle condizioni di osare più spesso anche in questa nuova fatica, la quale ci dimostra come i The Spirit non siano soltanto figli di Jon Nödtveidt, ma anche di una più vasta gamma di sonorità legate in primis agli anni Novanta. Anche se sempre di black-death metal si tratta, l’impronta melodica e vagamente techno/prog del nuovo materiale della band riesce insomma ad evocare altre suggestioni e rifuggire il costante tributo a “Storm of the Light’s Bane” e simili. Questa volta non c’è molto che sfugga alla inedita fame onnivora del duo, tanto che il gusto melodico e certi riff alla base di alcuni brani arrivano persino a ricordare i Death di “Symbolic” e “The Sound of Perseverance”, al contempo legandosi senza fatica alla tipica matrice svedese del gruppo. Si delinea quindi nell’arco delle otto tracce una più pronunciata ricchezza di intrecci musicali che i The Spirit sanno gestire e collocare coerentemente in canzoni ordinate e piacevoli sin dai primi ascolti. “Of Clarity…” riesce quindi a riflettere una verve inconsueta per il gruppo tedesco, un dinamismo che magari non conduce necessariamente a una vera e propria personalità, ma che senza dubbio mette i ragazzi nelle condizioni di lasciare il segno più che mai in questa loro rinnovata introspezione musicale.

TRACKLIST

  1. Of Clarity and Galactic Structures
  2. The Climax of Dejection
  3. Repression
  4. Celestial Fire
  5. Transition
  6. Timbre of Infinity
  7. Arcane Wanderer
  8. Laniakea
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.