THE YOUNG GODS – Data Mirage Tangram

Pubblicato il 11/03/2019 da
voto
7.5
  • Band: THE YOUNG GODS
  • Durata: 00:53:26
  • Disponibile dal: 22/02/2019
  • Etichetta: Two Gentlemen Records
  • Distributore:

“Data Mirage Tangram” è un album concreto ed etereo insieme, che omaggia fin dal titolo i Tangerine Dream; “Tangram” è infatti uno degli album più iconici dell’era Virgin della band tedesca e il primo a mostrare una decisa svolta verso le derive new age, e analogamente il trio svizzero mostra qui il suo lato più trasognato e morbido. Quasi che avessero introiettato l’esperienza del precedente lavoro – “Knock On Wood”, ossia la rilettura di loro classici in chiave “acustica” – provando anche loro a mostrare una nuova pelle. Per fortuna, il risultato è più che positivo e non mancano tracce corposamente industrial, certo più dal lato rock che metal del genere; parliamo di brani come “Tear Up The Red Sky”, che richiama anch’esso esplicitamente uno dei loro brani più famosi e rappresentativi in una sorta di rilettura più dub, oppure la destrutturata “Moon Above” e l’abrasiva “All My Skin Standing”. Ma emergono fortemente le derive più synth-oriented; dall’opener “Entre En Matière”, la traccia più apertamente Krautrock del lotto, passando “Figure Sans Nom” o “You Gave A Name”: un brano trasognato, sensuale, che ha ancora tutto quello che caratterizza il loro sound, pur portandolo come attraverso uno specchio verso lidi puramente elettronici. È insomma un lavoro raffinato nelle sue derive sicuramente poco minacciose, ma del resto la cifra stilistica non è mai stata quella di una musica industriale fatta di rumori e deflagrazioni: piuttosto quella dell’ossessività, della potenziale colonna sonora di film d’autore; non a caso troviamo momenti che sembrano blues allucinati a metà strada tra le colonne sonore di Lynch e un viaggio lisergico. Non c’è troppa distanza tra tali due mondi, in effetti, e diciamo che qui gli Young Gods si offrono come perfetto vertice di un triangolo equilatero.

TRACKLIST

  1. Entre En Matière
  2. Tear Up The Red Sky
  3. Figure Sans Nom
  4. Moon Above
  5. All My Skin Standing
  6. You Gave Me A Name
  7. Everythem
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.