THEATRE OF TRAGEDY – Last Curtain Call

Pubblicato il 17/07/2011 da
voto
6.0
  • Band: THEATRE OF TRAGEDY
  • Durata: 01:05:27
  • Disponibile dal: 16/05/2011
  • Etichetta: AFM Records
  • Distributore: Audioglobe

Cala il sipario in maniera per il momento definitiva su una delle band più influenti e d’avanguardia della scena gothic metal, ovvero i Theatre Of Tragedy. La notizia dell’uscita di scena del gruppo norvegese risale ormai all’inverno passato ma, come il sestetto scandinavo ci aveva promesso, mancava ancora all’appello l’ultima pubblicazione ufficiale della band: un concerto disponibile in formato DVD e doppio CD tratto dal recente tour d’addio. Potendo contare solo sul formato musicale, possiamo raccontarvi di una performance impeccabile e precisa dei Theatre Of Tragedy, protagonisti di una serata emozionante alle prese con tutta la propria discografia. La personalità della cantante Nell Sigland non è certo paragonabile a quella dell’illustre predecessore Liv Kristine, tuttavia sono sempre brividi quelli che si provano al cospetto di autentiche pietre miliari del gothic metal quali “A Hamlet for a Slothful Vassal”, tratta dall’omonimo debutto targato ’95, o “Der Tanz Der Schatten” e “Bring Forth Ye Shadow”, estratte dal bellissimo e successivo “Velvet Darkness They Fear”. Purtroppo la band con sede a Stavanger si concentra troppo sulle ultime e decisamente meno interessanti pubblicazioni “Storm” e “Forever Is The World”, infarcendo la scaletta con una serie di brani decisamente inferiori in termini di personalità e feeling rispetto a quelli della prima parte di carriera, come pure non convince del tutto la produzione eccessivamente pulita che a tratti fa sembrare il prodotto quasi un best of piuttosto che un vero e proprio concerto. Considerazioni doverose, queste ultime, che mettono “Last Curtain Call” in secondo piano al cospetto della concorrenza ma che non scoraggeranno gli appassionati della band a rendere l’ultimo omaggio ai propri beniamini.

TRACKLIST

  1. Hide And Seek
  2. Bring Forth Ye Shadow
  3. Frozen
  4. Ashes And Dreams
  5. A Rose For The Dead
  6. Fragment
  7. And When He Falleth
  8. Venus
  9. Hollow
  10. Storm
  11. Image
  12. A Hamlet For A Slothful Vassal
  13. Fade
  14. Machine
  15. Der Tanz Der Schatten
  16. Forever Is The World
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.