THEATRES DES VAMPIRES – Vampyrìsme…

Pubblicato il 15/12/2003 da
voto
6.5
  • Band: THEATRES DES VAMPIRES
  • Durata: 00:42:16
  • Disponibile dal: 15/12/2003
  • Etichetta: Beyond Productions
  • Distributore: Masterpiece

Vituperati e adorati in egual misura, i capitolini Theatres Des Vampires hanno saputo ritagliarsi lungo tutto l’arco dello scorso decennio e in questo scorcio di nuovo millennio un posto più che comodo all’interno della scena extreme-goth europea. A conferma della popolarità raggiunta, i nostri si concedono un divertissement estemporaneo che parrebbe voler essere un regalo per i fan più appassionati. Trattasi nella fattispecie di questo “Vampyrisme…”, album che ci ripropone i brani presenti su “Vampyrisme, Necrophilie, Necrosadisme, Necrophagie”, esordio dei nostri che, trascorsi quasi dieci anni, sembrava aver bisogno di una spolverata. Non una ristampa, dunque, ma una vera e propria operazione di ri-arrangiamento e, in parte, ri-composizione, dei brani presenti sul primo album dei Theatres Des Vampires, che, accorciato il pittoresco titolo originale, si sono accostati all’impresa con spirito tutt’altro che filologico. Poco infatti è rimasto delle composizioni originali, rivisitate per l’occasione alla luce delle inclinazioni gothicheggianti dei nostri e riconoscibili solo all’apparire dei riff portanti che non hanno subito enormi rimaneggiamenti; appare un intero impianto di tastiere non presente sull’originale, si attenuano i toni taglienti del black metal ed emerge dal nulla un coro femminile che ammanta i brani di sfumature sinistre. I pezzi, come al solito quando si tratta di Theatres Des Vampires, funzionano e non annoiano, ma presentano soluzioni spesso sentite, per lo più conformi alle leggi non scritte del buon-disco-goth-metal congegnato per i palati non sempre finissmi dei consumatori di tale genere. Ci deliziano con le loro prestazioni anche un paio di guest come Gian Pyras, ex Cradle Of Filth, e Valor, attuale voce dei Christian Death che presta la propria voce per una riuscita cover di “Lacrima Christi”. Disco certamente poco significativo se si vuole valutare la reale consistenza di una band come i Theatres Des Vampires, pensato per i fan più sfegatati che proprio non possono fare a meno di cori gotici ed atmosfere transilvane. Piacevole.

TRACKLIST

  1. Vampyrisme
  2. Twilight
  3. Beyond The Forest
  4. In The Wood
  5. Ancient Damned
  6. Woods Of Walacchia, Part 1
  7. The Dark Domain
  8. Walpurga's Night
  9. The Snow Turns Red
  10. The Impaler
  11. Kingdom Of Vampires
  12. The Enchanted Forest
  13. Lucretia
  14. Lacrima Christi
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.