THORNBRIDGE – Theatrical Masterpiece

Pubblicato il 10/02/2019 da
voto
6.5
  • Band: THORNBRIDGE
  • Durata: 00:45:18
  • Disponibile dal: 08/02/2019
  • Etichetta: Massacre Records
  • Distributore: Audioglobe

A tre anni di distanza dal promettente debutto “What Will Prevail”, tornano a farsi sentire i tedeschi Thornbridge con un prodotto, questo nuovo “Theatrical Masterpiece”, un pò troppo monotematico ma sicuramente molto professionale che potrebbe regalare alcune soddisfazioni agli amanti del power metal. Seguendo la strada già iniziata con il disco d’esordio, in queste nuove composizioni i Thornbridge confermano il loro credo: “velocità e cori, cori e velocità”. In effetti i nove brani che compongono la tracklist (a cui si aggiungono intro ed outro) presentano ritmi sparati e cori avvolgenti e corposi che ricordano molto le soluzioni adottate dai conterranei Orden Ogan e non è un caso visto che il disco è stato prodotto da Sebastian “Seeb” Levermann (leader degli Orden Ogan) ai suoi Greenman Studios. La tracklist parte decisa con la titletrack che mostra tutta l’attitudine della band tedesca e che fa subito pieno centro grazie ad un refrain diretto. I ritmi serrati di “Keeper Of The Royal Treasure” si aprono su un coro dalle tinte epiche mentre in “Revelation” troviamo come ospite il bravo singer tedesco Andy B. Franck (Brainstorm) che tra bordate di doppia cassa e riff serrati prende in mano il microfono per donare una spinta maggiore al brano. Tra echi di Brainstorm, Sinbreed, Orden Ogan e Grave Digger, i Thornbridge non ci pensano proprio a scalare le marce e continuano a martellare con “Demon In Your Heart”, “Journey To The Other Side” dove compare un solo di chitarra ad opera del nostro Roberto De Micheli (Rhapsody Of Fire) e “Set The Sails”. L’unica variazione sul tema arriva con il midtempo anthemico “The Helmsman”. “Theatrical Masterpiece” è un prodotto professionale supportato da una produzione potente ma è altresì un disco dove varietà e dinamicità sono praticamente assenti ed il rischio di annoiarsi dopo alcuni ascolti è davvero elevato.

TRACKLIST

  1. Take To The Oars
  2. Theatrical Masterpiece
  3. Keeper Of The Royal Treasure
  4. Revelation
  5. Demon In Your Heart
  6. Journey To The Other Side
  7. Ember In The Winter Grove
  8. Trace Of Destruction
  9. The Helmsman
  10. Set The Sails
  11. The Dragon's Sleeping
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.