THRONE OF KATARSIS – An Eternal Dark Horizon

Pubblicato il 30/05/2007 da
voto
7.0
  • Band: THRONE OF KATARSIS
  • Durata: 00:55:23
  • Disponibile dal: 05/03/2007
  • Etichetta: Candlelight
  • Distributore: Audioglobe
Black metal nudo e crudo. La band norvegese nasce del 2003 dall’incontro delledemoniche visioni del duo formato da Vardalv (batteria) e Grimnisse (tutto il resto)che, nelle loro intenzioni, avevano lo scopo di dare vita ad un progetto artisticodi black metal atmosferico e occulto come nei primi anni ’90, utilizzando i testidelle loro canzoni per diffondere il loro blasfemo messaggio. Arrivano quindi, dopoqualche mini produzione per farsi il nome, al debutto vero e proprio nei 55 minutidi questo “An Eternal Dark Horizon”, edito per Candlelight, label che da sempre hadimostrato di saperne di black metal. Questo disco è per i puristi. E’ per inostalgici del sound dei primi anni ’90, dove i Darkthrone imperversavano e doveogni disco di raw black metal aveva lo stesso suono di batteria, lo stesso suonoplettrato di chitarra e la voce di chi è trafitto da una coltellata nella schiena. IDarkthrone sono il riferimento principale dei norvegesi, ma d’altronde titoli come“Funeral Moonlight” e “Symbol Of Winter” chiariscono immediatamente cosa si troverànel disco. Cinque le canzoni, tutte molto lunghe ma che non annoiano perché è veroche c’è poca tecnica e molta resistenza nelle canzoni dei norvegesi, ma anche tantaatmosfera e tanta passione. I suoni sono rozzi al punto giusto, si sentono tutti glistrumenti e, pensate, anche il basso. Se avete nostalgia di quel periodoaccomodatevi pure, se siete oltranzisti del genere e pensate che solo i Darkthroneincarnino lo spirito del vero black metal allora questo disco fa per voi, mentre pergli altri: cercate qualcosa di più pacchiano in giro.

TRACKLIST

  1. Funeral Moonlight
  2. Under Guds Hud
  3. Symbols Of Winter
  4. Nattaander
  5. An Eternal Dark Horizon
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.