THRONEAEON – Neither Of Gods

Pubblicato il 29/07/2001 da
voto
8.0
  • Band: THRONEAEON
  • Durata:
  • Disponibile dal: //2001
  • Etichetta:
  • Distributore:

Grandi e buone novità dalla Svezia che suona death metal grazie a questi esordienti Throneaeon; grandi e buone novità, dicevo, per chi è alla ricerca di un disco rabbioso e tecnico in cui furia cieca e chirurgia di suoni e intenti siano palpabili. Death metal che unisce scuola americana ed europea, mutuando dall’una il gusto per la tecnica e la velocità assassina, dall’altra l’inclinazione a certe melodie decadenti tangibili soprattutto negli assoli è quanto troverete in questo “Neither Of Gods”. Un death di dichiarata attitudine satanico-nichilista con ponderate ma riscontrabili influenze dei maestri (un tantino decaduti) Deicide. I suoni, la produzione e l’artwork sono curatissimi, scelta che non posso che apprezzare per la sua antiteticità ad un mercato fatto di migliaia di uscite poco più che caserecce, di dilettanti allo sbaraglio buttati nella mischia senza l’ombra di un budget, di un’esperienza o di qualsivoglia nozione tecnica. I Throneaon, dal canto loro arrivano dritti al bersaglio colpendo con perizia e cinismo con brani strutturati ottimamente e suonati ancora meglio. Non disprezzabile una certa vena un po’ retrò in evidenza in alcune strutture ritmiche che potrebbero riportare alla mente i grandi classici del death made in Sweden. In definitiva un disco imperdibile per chiunque ami le sonorità estreme e rimpianga i momenti d’oro del death. Se i Throneaeon oggi non rappresentano lo stato dell’arte del death metal, poco ci manca.

TRACKLIST

  1. Neither Of Gods
  2. Thru Sinfulness
  3. Above The Aware
  4. In All And Nothing
  5. Seven In Heaven Seven On Earth
  6. Blackened To Be
  7. The Serpent Unfolds
  8. Strenght Of The Flesh
  9. From On High
  10. Enemies Of Thy God
  11. As It Has Come To End
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.