TNT – My Religion

Pubblicato il 28/03/2004 da
voto
7.5
  • Band: TNT
  • Durata: 00:44:59
  • Disponibile dal: 08/03/2004
  • Etichetta: MTM
  • Distributore: Frontiers

Rientro in grande stile per lo storico act norvegese da troppo tempo fuori dalla scena hard’n’heavy che conta. L’ultimo disco degno di nota sino ad oggi fu lo splendido e sottovalutato “Realized Fantasies” contenente perle come “Downhill Racer”, “Hard To Say Goodbye”, “Mother Warned Me”. Da lì in poi, praticamente è stato buio pesto per i nostri, e sembrava che l’alone magico dei tempi d’oro fosse andato perduto. Ma questo “My Religion” è un autentico colpo di coda, un disco ben composto, ben arrangiato e contenente tre canzoni davvero eccellenti. “Invisible Noise” è la prima di queste, dove il riffing accattivante e serrato del bravissimo Ronni Le Tekro (fautore di un solo pauroso!) si sposa con l’ugola cristallina del grande Tony Harnell, intenta a vivacizzare un refrain azzeccatissimo. “Lonely Nights” è una song squisitamente melodica dal giusto tiro che ci riporta ai tempi del già citato “Realized Fantasies”, dove Mr.Harnell fa la parte del leone interpretando il pezzo con grinta e feeling. La pimpante “Everybody’s Got A Secret” non faticherà a conquistare i vostri cuori, grazie all’ottimo lavoro ritmico di Le Tekro sovrapposto a continui (e non invadenti!) inserti di tastiera che sembrano provenire direttamente dai gloriosi anni ’80. Molto buona anche “You’ll Be There” giocata su un intreccio polifonico alla base del refrain, e su ritmiche ariose tessute da basso, chitarra e batteria. Sinceramente, non ci si aspettava un ritorno convincente come questo, ed ora aspettiamo solo l’occasione di gustarli alla prova live! Da avere!

TRACKLIST

  1. Invisible Noise
  2. She Needs Me
  3. Lonely Nights
  4. My Religion
  5. Give Me A Sign
  6. Perfectly
  7. You'll Be There
  8. Flow
  9. Live Today
  10. Everybody's Got A Secret
  11. Everything U R
  12. Song 4 Diana
  13. The Last Word
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.