TO-MERA – Earthbound

Pubblicato il 02/01/2010 da
voto
6.5
  • Band: TO-MERA
  • Durata: 00:28:20
  • Disponibile dal: /12/2009
Streaming non ancora disponibile
Questo è un lavoro destinato a chi ama vecchie formazioni gothic con voce femminile come The Gathering o gruppi techno-thrash come Extol e Meshuggah, piuttosto che ai nostalgici seguaci del prog puro. Eppure non fatevi ingannare dalle premesse, potreste anche rimanere sorpresi dal nuovo EP dei To-Mera. Sia infatti chiaro che la matrice progressive della band è sempre concreta, così come alcuni ed inevitabili eccessi di tecnica/esibizionismo, ma l’impatto di un pezzo come "Mesmerised" riesce ad essere piuttosto immediato e, cosa ben più importante, anche evocativo. Si ravvisa insomma una maggiore orecchiabilità nella proposta del quintetto, oggi più abile ed esperto nello sposare partiture intricate ed heavy con la soave voce di Julie Kiss. Tre composizioni su quattro si rivelano molto lunghe e strutturate, ma il tutto questa volta appare più fluido, memorizzabile e "rotondo" del solito. Non si ha perciò quasi più quella sensazione di "copia/incolla" a cui ogni tanto si doveva far fronte durante l’ascolto dei primi due full-length: "Earthbound" fa il punto della situazione in casa To-Mera e ci presenta una band che, pur non essendo ancora del tutto sui livelli di una realtà come i Madder Mortem, effettivamente riesce a giocare con il gothic, con il prog e con il Meshuggah-sound senza risultare troppo pretenziosa. Forse il gruppo inglese ha trovato la giusta dimensione.

TRACKLIST

  1. Mesmerised
  2. Earthbound
  3. Arcane Solace
  4. Another World
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.