TODIO – B.F.E. Biomechanical Future Engine

Pubblicato il 08/05/2012 da
voto
6.5
  • Band: TODIO
  • Durata: 00:51:48
  • Disponibile dal: 01/11/2011
  • Etichetta: Black Mamba Records
  • Distributore: New Music Distribution

Chi si avvicinasse per la prima volta ai Todio con “B.F.E. Biomechanical Future Engine”, potrebbe pensare di trovarsi al cospetto di una band esordiente dedita a sonorità hardcore o cyber-thrash, in funzione della prevalenza accordata al monicker o al titolo del disco. In realtà invece la formazione marchigiana è sulle scene da un ventennio, ha già dato alle stampe quattro full-length e si è mossa in passato su coordinate accostabili al progressive metal, anche se  l’ingresso in formazione della singer Barbara, in occasione del precedente album “Sixteen”, ha rimescolato un po’ le carte in tavola. Se infatti a livello strumentale permane il retaggio prog – inteso non tanto come una copia sbiadita di Petrucci&co., quanto come l’abilità di mescolare nello stesso calderone le orchestrazioni malinconiche degli Evergrey, le ritmiche heavy della scuola teutonica, assoli e arpeggi di stampo hard-rock e stacchi che vanno dal jazz allo ska -, la voce della già citata singer si muove invece su tonalità estranee alle cantati liriche tipiche del genere, contribuendo a rendere l’ascolto più particolare. L’effetto collaterale di questa sovrabbondanza – ritmica, sinfonica e vocale, visto l’utilizzo di ospiti maschili in un paio di tracce – è quello di destabilizzare l’ascoltatore; un rischio che puntualmente si manifesta durante i primi passaggi nel lettore, facendo di “B.F.E. Biomechanical Future Engine” un disco di non facile assimilazione ma di probabile longevità, a patto ovviamente di entrare in sintonia con il mood della band.

TRACKLIST

  1. Silent condemned
  2. The cat
  3. Let me out
  4. Rockin medicine
  5. The right time
  6. A good life
  7. I come back
  8. Walls
  9. My religion
  10. Alice in wonderland
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.