TOMBS – Fear Is The Weapon

Pubblicato il 02/02/2011 da
voto
6.5
  • Band: TOMBS
  • Durata: 00:58:09
  • Disponibile dal: 14/02/2011
  • Etichetta: Relapse Records
  • Distributore: Masterpiece

Spotify:

Apple Music:

Solo mille copie in formato CD per questo "Fear Is The Weapon", "raccoltona" made in Tombs che ripresenta al grande pubblico il loro primo omonimo EP, il loro "lato" dello split con i tedeschi Planks e numerose versioni demo di brani poi inseriti nel debut album "Winter Hours". Alcune di queste ultime godono di linee vocali piuttosto diverse da quelle oggi conosciute dai fan e dei passaggi sono stati arrangiati diversamente nelle versioni finali, quindi attenzione a reputarle un puro riempitivo! In ogni caso, il materiale risalente all’EP e allo split è comunque più che sufficiente a giustificare l’acquisto: come intuibile, all’epoca i Tombs erano un poco più grezzi di oggi, tuttavia la loro classe nell’amalgamare post hardcore, black metal e varie altre soluzioni appartenenti al grande mondo metal/hc era già piuttosto evidente. Sentite una "Course Of Empire" e i suoi nemmeno tanto vaghi ammiccamenti ai migliori Godflesh… da brividi! Insomma, una pubblicazione solo per fan – su questo non ci piove – ma pur sempre una bella pubblicazione! Se dovete proprio ingannare l’attesa del prossimo full-length, che dovrebbe arrivare in primavera, fate tranquillamente scattare l’ordine.

TRACKLIST

  1. Fountain of the World 666
  2. Course of Empire
  3. Calvaire
  4. Marina
  5. Monuments
  6. Darker Than Your Nights
  7. Hallways Of The Always
  8. Cypress
  9. Gods of Love and Suicide
  10. Cheval Noir
  11. Gossamer (demo)
  12. Merrimack (demo)
  13. Beneath the Toxic Jungle (demo)
  14. Filled With Secrets (demo)
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.