TOOTHGRINDER – Phantom Amour

Pubblicato il 12/12/2017 da
voto
7.0
  • Band: TOOTHGRINDER
  • Durata: 00:41:30
  • Disponibile dal: 10/11/2017
  • Etichetta: Spinefarm
  • Distributore: Universal

A meno di due anni da “Nocturnale Masquerade”, brillante esordio all’insegna di un particolare mix prog/nu/melod-djent, tornano i Toothginder con questo nuovo “Phantom Amour”, titolo ben più solare e sintomatico del cambio di rotta intrapreso dalla formazione del New Jersey. Rispetto al suo predecessore, bilanciato nell’alternare parti più heavy a passaggi melodici, questo secondo lavoro propende decisamente a favore della seconda componente, mantenendo come unica costante il groove ma portandolo in una dimensione più sculettante che da pogo. Trainati dalla melliflua timbrica del singer Justin Matthews, i cinque mettono subito in chiaro le loro intenzioni con la tripletta iniziale (“HVY”, “The Shadow” e “Let It Ride”), in un climax festaiolo definibile come pop/prog metal ma comunque di ottima fattura. Dalla title-track in poi invece l’atmosfera si fa decisamente più malinconica e onirica, in una sorte di anti-climax che strizza l’occhio ai Deftones (“Adenium”) prima dell’acustica “Jubilee”, pregevole nella sua semplicità per sola chitarra e voce. La terza parte del disco, a dispetto dell’attacco acustico di “Paris” e dalla sognante “Snow”, recupera invece in parte la componente hardcore degli esordi, mescolandola in un ibrido particolarmente riuscito soprattutto nella conclusiva “Facing East From A Western Shore”. Nel complesso, anche prescindendo dalla sterzata stilistica e dalle motivazioni sottostanti, non è facile giudicare un album del genere, ricco sì di spunti interessanti (soprattutto nel lato A) ma ancora un po’ discontinuo. In attesa delle future evoluzioni, un lavoro comunque interessante per gli amanti del rock-metal di ampie vedute.

TRACKLIST

  1. HVY
  2. The Shadow”
  3. Let It Ride”
  4. Phantom Amour
  5. Red
  6. Adenium
  7. Jubilee
  8. Paris
  9. Pieta
  10. Snow
  11. Vagabond
  12. Futile
  13. Facing East From A Western Shore
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.