TREAT – The Road More Or Less Traveled

Pubblicato il 10/05/2017 da
voto
5.0
  • Band: TREAT
  • Durata: 01:13:19
  • Disponibile dal: 21/04/2017
  • Etichetta: Frontiers
  • Distributore:

Nella storia della musica rock, un disco dal vivo è da sempre considerato come una preziosa istantanea che ritrae un gruppo in una fase particolarmente significativa della propria carriera. In questa specifica occasione, “The Road More Or Less Traveled” documenta la tanto attesa esibizione dei Treat sul suolo nostrano, durante la terza edizione del sempre più quotato Frontiers Rock Festival. Un evento di queste proporzioni è stato accolto come pura manna dal cielo da una buona fetta dei presenti, che da tempo desideravano di poter vedere in azione uno tra i gruppi più longevi dell’hard rock melodico. Chi scrive, però, non conserva affatto un ricordo memorabile del suddetto spettacolo, in quanto il collettivo scandinavo ha svilito completamente il concetto di ‘musica dal vivo’, ricorrendo ad un massiccio utilizzo di basi e cori preregistrati, opzione che ha ridimensionato, e non di poco, le nostre aspettative iniziali. Ancor più discutibile si è rivelata la scelta del frontman Robert Ernlund di avvalersi bellamente, e a più riprese, del famigerato ‘lip sync’, incauta furbata che ha compromesso il senso di questo evento in pochi istanti. Chiunque non abbia avuto modo di assistere allo spettacolo rimarrà indubbiamente travolto ed ammaliato da un gigantesco e caleidoscopico muro del suono, ulteriormente laccato in studio con perizia certosina da una compagine ben consapevole di aver confezionato un prodotto formalmente appetibile, in grado di esplodere letteralmente dalle casse del vostro stereo. Una scaletta estremamente disomogenea si presenta come una ciliegina posta al di sopra di una torta tanto bella quanto insipida, preparata da un gruppo che ha volontariamente relegato in un angolino la maggior parte dei propri classici, per concedere una visibilità eccessiva ai due ultimi studio album. Un’occasione sprecata sotto molteplici punti di vista.

TRACKLIST

  1. Ghost Of Graceland
  2. Better The Devil
  3. Nonstop Madness
  4. Ready For The Taking
  5. Papertiger
  6. Do Your Own Stunts
  7. Endangered
  8. Gimme One More Night
  9. We Own The Night
  10. Roar
  11. Get You On The Run
  12. Conspiracy
  13. Skies Of Mongolia
  14. World Of Promises
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.