TROLLHEIMS GROT – Aligned With The True Death

Pubblicato il 09/01/2019 da
voto
7.5
  • Band: TROLLHEIMS GROTT
  • Durata: 00:44:25
  • Disponibile dal: 31/10/18
  • Etichetta: World Terror Committee
  • Distributore:

Un primo ascolto un po’ distratto ci aveva fatto accantonare per troppo tempo questo lavoro, che invece, se amate il black sporcato di industrial, merita la vostra attenzione . Ma andiamo con ordine: i Trollheims Grott sono tutto tranne che dei novellini, infatti il loro primo full risale al 2001 e il progetto nasce addirittura nel 1997. Non sappiamo il motivo dei quindici anni di stop che separano l’uscita di “Bloodsoaked And Ill-Fated” da questo “Aligned With The True Death”, ma sappiamo che i membri fondatori LRH e Sg.7 sono stati molto impegnati con una miriade di altri progetti.
La band si ripresenta con una line-up alleggerita rispetto al passato e ridotta a soli tre elementi, senza che questo comporti stravolgimenti nel sound che si è progressivamente allontanato dal black metal più canonico delle prime demo per acquisire suggestioni industriali ma anche sviluppando un certo piglio avantgarde. Si tratta di inserimenti, sfumature e di un songwriting che risulta particolarmente ispirato e capace di creare e mantenere viva la curiosità nell’ascoltatore, rimanendo sempre a fuoco. La titletrack mostra subito di che pasta è fatto questo lavoro, un attacco frontale potente e martellante, che vive di cambi di tempo e un riffing decisamente accattivante; al mix dobbiamo aggiungere il gusto tipicamente classico che fa bella mostra di sè negli assoli, fondendosi perfettamente con gli altri ingredienti. Il disco scorre bene, tra le rasoiate assassine di “Deathless Form”, tellurica e a tratti marziale, e la complessità compositiva di “Holy Black Sun”. “Twilight” esplora il lato più melodico del sound della band, mettendo in primo piano le trame di chitarra solista che si sviluppano su un tappeto onirico e pulsante. Una leggera digressione, mentre con gli ultimi due pezzi i Trollheims Grott tornano a bomba al black metal letale e malato di cui “Earth’s Last Stand” è un ottimo esempio.
“Aligned With The True Death” è insomma quanto di più lontano dalla classica ‘operazione nostalgia’ ci si potrebbe aspettare; è materia viva e pulsante, nera e velenosa dotata allo stesso tempo di classe e di un alto potere abrasivo. Nonostante picchi duro non è un disco immediato ma i (pochi) fronzoli garantiscono un buon grado di varietà e freschezza compositiva senza perdersi in digressioni fini a se stesse. Bentornati.

TRACKLIST

  1. Aligned with the True Death
  2. Deathless Form
  3. Omega Angel
  4. Holy Black Sun
  5. Twilight
  6. LXFR
  7. Earth's Last Stand
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.