TWISTED SISTER – A Twisted Christmas

Pubblicato il 24/12/2006 da
voto
5.5
  • Band: TWISTED SISTER
  • Durata: 00:45:56
  • Disponibile dal: 16/12/2006
  • Etichetta: Demolition Records
  • Distributore: Self

Nel 2003 gli irriverenti Twisted Sister tornavano sui palchi di tutto il mondo, annunciando la loro reunion e la volontà di continuare con la loro musica dedicata alla filosofia del “kick your ass, sick motherfucker”. La potenza e l’energia che Dee Snider e compagni sprigionano in sede live hanno dato vita a concerti memorabili, l’energia che i Sister avevano negli anni ottanta sembrava immutata. Da allora, nei negozi sono arrivati soltanto un rifacimento del best-seller “Stay Hungry” e questo nuovo “A Twisted Christmas”, un disco di classici natalizi suonati in versione Twisted Sister, ovviamente. Molte sono le formazioni che si lanciano in questo tipo di iniziative, alcune volte con buoni risultati, altre (come in questo caso) rasentando l’inutilità più assoluta. La melodica “Oh Come All Ye Faithful” (song di cui è stato girato anche un esilarante video in pieno stile Twisted) è costruita sulla musica di “We’re Not Gonna Take It”; purtroppo, dopo un paio di ascolti divertiti, ciò che resta è una sensazione di mediocrità che rimarrà costante per tutto l’ascolto del disco. “Silver Bells”, “I Saw Mommy Kissing Santa Claus” e tutti gli estratti di questo lavoro natalizio non vanno oltre la sorpresa iniziale. A così tanto tempo da una release discografica seria, da Dee Snider sarebbe lecito aspettarsi un prodotto di ben più altra caratura rispetto ad un anonimo contenitore di canzoni natalizie.

TRACKLIST

  1. Have Yourself A Merry Little Christmas
  2. Oh Come All Ye Faithful
  3. White Christmas
  4. I'll Be Home For Christmas
  5. Silver Bells
  6. I Saw Mommy Kissing Santa Claus
  7. Let It Snow, Let It Snow, Let It Snow
  8. Deck The Halls
  9. The Christmas Song ( Chestnuts Roasting On An Open Fire )
  10. Heavy Metal Christmas ( The Twelve Days Of Christmas )
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.