ULTIO – Fera

Pubblicato il 07/03/2019 da
voto
7.0
  • Band: ULTIO
  • Durata: 00:20:58
  • Disponibile dal: 17/03/2019
  • Etichetta:
  • Brucia Records

Spotify:

Apple Music:

Uscito come demo praticamente un anno fa, il materiale contenuto in “Fera” è stato di recente rimasterizzato e distribuito dalla neonata etichetta nostrana Brucia Records.Un doppio debutto dunque, sia per la one-man band Ultio che per la label, meritevole senz’altro un po’ di attenzione. Gli Ultio sono l’ennesima riprova che l’underground italiano è in salute ed ha raggiunto un livello qualitativo medio più che discreto, forse migliore persino rispetto alla decade precedente. Il progetto black metal Ultio è violento, non conosce nè pause nè compromessi stilistici, tutto si basa sulla nera musica influenzata da melodie graffianti, spesso tipicamente swedish. L’opener “Beasts”, oltre ad essere il miglior brano dell’EP è rappresentativa dello stile della band, uno stile molto vicino a quello dei Dark Funeral di “Diabolis Interium”. Niente di nuovo, dunque, stilisticamente parlando, ma Ultio si inserisce all’interno di una determinata tradizione black metal e costruisce dei brani nel modo migliore. Molto buona è anche la produzione, che rende giustizia sia al trademark graffiante della band sia ad una certa atmosfera infernale che si addensa sempre più con il passare dei minuti. Il timbro del cantato ricorderà quello dei Frostmoon (gruppo underground di viking black metal norvegese fin troppo sottovalutato) ovvero uno screaming disperato e bestiale allo stesso tempo. Per gli amanti di un black metal al fulmicotone con delle melodie arcane questa new entry italiana vi riserverà più di qualche soddisfazione.

TRACKLIST

  1. Beasts
  2. Ablaze
  3. Beyond The Fog
  4. The Right Weapon
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.