UNRULY CHILD – The Basement Demos

Pubblicato il 31/12/2002 da
voto
8.0
  • Band: UNRULY CHILD
  • Durata:
  • Disponibile dal: //2002
  • Etichetta:
  • Distributore:

Gli Unruly Child sono la classica produzione della Frontiers: aor di stampo classico, tanta melodia, tastiere in primo piano ed un cantante con un’ottima voce. Questo “The Basement Demos” altro non è che una raccolta delle loro prime produzioni, tratte da demo antecedenti al loro primo disco; e per trattarsi di una raccolta di questo tipo c’è da dire che la qualità dei pezzi (ben 16 tra l’altro) è sorprendentemente alta, per non parlare della produzione che è ottima (ma ovviamente qui è scontato dire che è stato effettuato un gran lavoro in fase di rimasterizzazione). I singoli pezzi sono tutti godibilissimi: si passa da classici pezzi aor (l’opener “On The Rise” e l’ottima “Lay Down Your Arms”), a canzoni più rockeggianti (“Rock Me Down Nasty”, “Long Hair Woman”) e alle classiche ballad, che non possono certo mancare in un disco come questo (su tutte l’incredibile “To Be Your Everything”); una menzione particolare va anche a “Is It Over” ed alla prima versione del loro classico “Unruly Child”, altri due pezzi che dimostrano che l’aor trova nelle produzioni di casa Frontiers un giusto riconoscimento. Non mi resta altro da aggiungere, quindi finisco con un’ultima constatazione: questo è un ottimo disco, tanto per chi non conosce il gruppo e vuole farsi un’idea di come suoni, quanto per chi già li conosce e li apprezza, visto che contiene molto materiale inedito. E se è piaciuto a me (che generalmente evito l’aor come la peste, visto che lo ritengo un genere eccessivamente smielato e melodico per i miei gusti)… buon ascolto a tutti!

TRACKLIST

  1. On The Rise
  2. Rock Me Down Nasty
  3. To Be Your Everything
  4. Lay Down Your Arms
  5. Is It Over
  6. Let's Talk About Love
  7. Long Hair Woman
  8. Forever
  9. Live In The Night
  10. Unruly Child
  11. Undefeated
  12. Down The Road
  13. Still Believe
  14. The Man Inside
  15. Live Without Love
  16. True Love
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.