VADER – Blood

Pubblicato il 21/09/2003 da
voto
6.0
  • Band: VADER
  • Durata: 00:26:56
  • Disponibile dal: 22/09/2003
  • Etichetta: Metal Blade Records
  • Distributore: Audioglobe

Ennesimo mini cd per i Vader, i metal stakanovisti per eccellenza e ormai un’istituzione della scena death metal europea. Questo “Blood”, che sancisce l’esordio ufficiale in line up per il nuovo bassista Novy (ex Behemoth), presenta sette brani, due inediti e cinque tratti da edizioni limitate risevate al mercato polacco e giapponese, quindi di difficile reperibilità per il fan medio della band. Ad essere onesti, nel secondo caso, ad eccezione della simpatica cover di “Angel Of Death” dei Thin Lizzy, la qualità del materiale non è sempre eccelsa e si suppone che questo sia il motivo per cui le canzoni non siano state incluse nelle tracklist ufficiali degli ultimi “Revelations” e “Litany”. “Shape-Shifting” e “We Wait”, i due pezzi nuovi, posti giustamente in apertura, sono invece due ottime composizioni in pieno stile ultimi Vader. La prima track parte tiratissima guidata dal precisissimo drumming di Doc per poi concedere un po’ di respiro nella monolitica sezione centrale, mentre la seconda ha invece un andamento lento e un’atmosfera lugubre che ben si addice alle apocalittiche liriche. La produzione, nonostante sia stata curata in una sola settimana, non fa per nulla rimpiangere quella delle recenti uscite e questo fa guadagnare a “Blood” altri punti a proprio favore. Non si tratta certamente di un prodotto fondamentale, nemmeno se la formazione polacca è fra le vostre preferite, ma se proprio ci tenete ad avere tutto di Peter e soci fatevi avanti: “Blood” è un prodotto professionale sotto ogni aspetto, un curatissimo ‘regalo’ ai tanti fan della band.

TRACKLIST

  1. Shape-Shifting
  2. We Wait
  3. Son Of Fire
  4. As The Fallen Rise
  5. Traveler
  6. When Darkness Calls
  7. Angel Of Death
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.