VEIL OF MAYA – [id]

Pubblicato il 11/07/2010 da
voto
7.0
  • Band: VEIL OF MAYA
  • Durata: 00:29:10
  • Disponibile dal: /05/2010
  • Etichetta: Sumerian Records
  • Distributore:
I Veil Of Maya danno prova di essere un gruppo in via di maturazione con questo loro nuovo album. Il tra l’altro fortunatissimo "The Common Man’s Collapse" era un lavoro tutto sommato piacevole, ma a tratti un po’ troppo confusionario e derivativo; il nuovo "[id]" invece mette in mostra una band maggiormente a suo agio nel maneggiare trame meshugghiane: lo stacco tra queste ultime e i riff di matrice melodic death e metal-core appare infatti meno netto, le strutture sono più fluide, le melodie meno ovvie e la produzione – più calda e "vera" rispetto a quella del precedente album – conferisce al tutto un tiro migliore. Insomma, bastano pochi ascolti per realizzare che questi ragazzi abbiano accumulato una certa esperienza negli ultimi due anni. Di certo, chi li vede come nuovi messia della scena statunitense continua a essere fuori strada, dato che si sta pur sempre parlando di una band che basa la maggior parte del proprio materiale sulle inconfondibili idee di un’altra ben nota realtà (i Meshuggah). Ciò nonostante, nulla ci impedisce di cogliere il loro tentativo di non essere la solita "br000tal" death-core band e, soprattutto, di apprezzarne gli attuali sforzi nel songwriting, che si configurano appunto in un disco ben curato sotto ogni punto di vista e piuttosto coinvolgente nel suo insieme (anche perchè decisamente breve nella durata). Se andranno avanti così continueremo a sentirne parlare.

TRACKLIST

  1. [id]
  2. Unbreakable
  3. Dark Passenger
  4. The Higler
  5. Martyrs
  6. Resistance
  7. Circle
  8. Mowgli
  9. Namaste
  10. Conquer
  11. Codex
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.