VERMIN – A Nihilistic Swarm

Pubblicato il 14/03/2007 da
voto
6.0
  • Band: VERMIN
  • Durata: 00:48:31
  • Disponibile dal: 5/05/2006
  • Etichetta: Deity Down Records
  • Distributore: Masterpiece
I Vermin sono una band olandese alle prese con un brutal death metal che “presentavene progressive”. Questo dichiarano nella loro biografia. Il quintetto, divenutoquartetto recentemente per via dell’abbandono del bassista, arriva al debutto dopodue demo tape che hanno procurato una discreta attività live alla band. “ANihilistic Swarm” contiene 16 tracce più intro per quasi 50 minuti di death metalbrutale suonato in maniera onesta da una band che attinge a piene mani dai mostrisacri del genere, Cannibal Corpse su tutti. La batteria del buon Pascal, fondatoredella band, non è devastante per i dettami del genere, molto presente ma nond’impatto, colpa anche del sound dello strumento, non triggerato. Buone le tramechitarristiche che in alcuni passaggi sono abbastanza brutali, delle trameprogressive dichiarate dai membri del quartetto olandese non ve n’è traccia. La vocerientra negli standard del genere, cavernosa e che si sente appieno sul sound dellaband, difetta però di personalità. Le canzoni, tutte sullo stesso livello, sonotutte molto veloci e dalla durata varia, dal minuto dell’opener “The Plague” aiquattro minuti e passa di “Cripped Wings”. Un album che in definitiva non aggiunge enon toglie nulla alla causa del death metal brutale. La band ha la carta d’identitàdalla sua parte, è al debutto e potrà solo migliorare. Disco sufficiente, intanto.

TRACKLIST

  1. The Swarm (intro)
  2. The Plague
  3. Ascend
  4. Fuel For The Flames
  5. Conquer
  6. The Swallowing Vortex
  7. I Am The Dissident
  8. Birth
  9. Nihilist
  10. Faling Deathwards
  11. Eyes Wide Shut
  12. Deviate
  13. Dislekt
  14. Scientific Domination
  15. Collapsed Future Visions
  16. Clipped Wings
  17. Vertigo
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.