VERWOED – Bodemloos

Pubblicato il 13/08/2016 da
voto
7.0
  • Band: VERWOED
  • Durata: 00:24:16
  • Disponibile dal: 07/08/2016
  • Etichetta: Argento Records
  • Distributore:

Dopo avere cambiato moniker in Verwoed da Woudloper (un EP e un singolo sotto questo nome), il progetto olandese svolta con ancora più decisione verso il lato più beffardo del moderno black metal. Continui intrecci chitarristici e cadenze nervose ci annunciano l’oscuro universo di maledizione di “Bodemloos”, EP di circa venticinque minuti che vibra di tensione e mistero in un riuscito connubio tra momenti di sospensione e serrati uptempo più tradizionali. L’impostazione del lavoro di chitarra, che si apre di continuo a dissonanze, arpeggi e ad una oscura psichedelia dai connotati mistici, spesse volte ricorda non poco la vena dei Leviathan di alcuni anni fa oppure quanto prodotto di recente in Islanda. In questo senso, l’iniziale title track mette subito in chiaro le cose con una intelaiatura fittissima e un crescendo costante di inquietudine: nessuna consolazione ci aspetta, la musica come un tarlo corrode illusioni e speranze mal riposte. Tuttavia – ed è questo uno dei maggiori pregi della proposta marchiata Verwoed – il lavoro riesce ad esprimere una scorrevolezza e una eleganza inusuali: forze anche perchè valorizzati da un’ottima produzione, il furioso martellamento delle parti prettamente black e l’intraprendente carattere sperimentale delle aperture votate alla suspense convivono “beatamente”, sfociando l’uno nell’altro senza alcuno sforzo, rivelando una musicalità che onestamente non ci aspettavamo. Si tratta senza dubbio di una caratteristica interessante e che non va sottovalutata, soprattutto in un panorama black metal che – oltre ad essere saturo – negli ultimi tempi spesso sembra orientarsi su strade forzatamente enigmatiche e alienanti, ma alla lunga anodine. Con “Bodemloos” la one man band dei Paesi Bassi riesce invece ad offrire un’opera che sa sia di manipolazioni rumoristiche, sia di vero songwriting; le trame di questo EP-biglietto da visita invogliano continuamente all’ascolto e il leader Erik B. dovrebbe essere fiero di tale risultato. I cultori del genere sono avvisati.

TRACKLIST

  1. Bodemloos
  2. Een Leven Aan De Oppervlakte
  3. Leegte
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.