VIOLENT LIFE VIOLENT DEATH – The Color of Bone

Pubblicato il 07/11/2020 da
voto
7.0

Spotify:

Apple Music:

Prosegue a piccoli passi la carriera dei Violent Life Violent Death, i quali rimandano ancora una volta l’appuntamento con il debut album licenziando quello che – dati alla mano – è il quarto EP dal 2016 ad oggi. Una politica che comunque non ci sentiamo di criticare, visti i progressivi miglioramenti attuati dal quintetto di Charlotte nel confezionamento del loro metal-core ferale e poco incline alle leggerezze di una certa branca del genere, fra un livello di aggressività pressoché costante, nessuna concessione a vocals zuccherose e un clima di tensione che ben si sposa col monicker scelto.
Nei cinque brani di “The Color of Bone” i Nostri tornano quindi ad omaggiare gli idoli Norma Jean, Zao e Converge in una veste asciutta e ritmata che ne lima considerevolmente gli spunti ‘post’ e math-core, evitando comunque di ricorrere a soluzioni oltremodo groovy e semplicistiche che ne annacquerebbero la proposta. Il songwriting mira anzitutto al sodo e ad offrire trame assimilabili nel giro di pochi ascolti, ma (come visto di recente in altri gruppi della scena americana come Knocked Loose, Year of the Knife o Jesus Piece) il brio dei cambi di tempo, dei rallentamenti e dell’alternanza di pieni/vuoti fa sì che la breve tracklist (venti minuti scarsi) non risulti un mero tentativo di racimolare facili consensi. Con una performance vocale evidentemente modellata su quella di Dan Weyandt a trascinare l’incedere rutilante del guitar work e della sezione ritmica, le varie “Grave Walk”, “Dead with Me” e “Linger” raggiungono insomma l’obiettivo senza troppe difficoltà, presentandoci una band che, almeno se chiamata a dimostrare il proprio valore sulla breve distanza, sa sempre come non deludere le aspettative.
In attesa di capire se un giorno i Violent Life Violent Death vorranno cimentarsi in opere più sostanziose, non possiamo quindi che consigliarne l’operato a tutti gli appassionati del vero hardcore/metal a stelle e strisce, sicuri che vi troveranno più di uno spunto d’interesse.

TRACKLIST

  1. Grave Walk
  2. Dead With Me
  3. Roseblade
  4. Linger
  5. The Color Of Bone
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.