VIRGIN STEELE – Guardians Of The Flame

Pubblicato il 23/10/2002 da
voto
7
  • Band: VIRGIN STEELE
  • Durata:
  • Disponibile dal: //2002
  • Etichetta:
  • Distributore: Self

Un anno è passato da quel discusso “Virgin Steele”, ed ecco la band di David DeFeis tornare all’attacco con il nuovissimo “Guardians Of The Flame”, siamo nel 1983. Questa ghiotta ristampa mostra tutto il miglioramento e l’evoluzione che la band ha subito: ai riffs hard rock di Jack Starr, sempre presenti in buona dose, questa volta troviamo le prime influenze di epic metal che, anno dopo anno, diventeranno sempre più definite sino a plasmare i maestosi Virgin Steele del nuovo millennio. Il primo a beneficiare di questi miglioramenti è proprio DeFeis, la sua voce è molto più matura e tecnica rispetto all’altalenante prestazione dell’esordio. Come non provare forti emozioni ascoltando l’opener “Don’t Say Goodbye (Tonight)”, gioellino di epic metal, o ancora “guardians Of The Flame”, per non parlare del lento “A Cry In The night”: la perizia compositiva della band è curatissima, idem dicasi per le bonus tracks (mai sotto tono) che si mantengono in perfetta simbiosi con l’album! Il lavoro di remastering su questo album porta conseguenze stratosferiche, i suoni ripuliti del cd valorizzano al massimo le parti melodiche e passionali, senza nulla togliere alla potenza dei pezzi più violenti. “Guardians Of the Flame” è ciò che si può definire un piccolo capolavoro per esecuzione tecnica e grazie a composizioni mature e piene di personalità. Nonostante i quasi vent’anni di età, siamo davanti ad un prodotto estremamente attuale che, sono sicuro, farà innamorare di sè!

TRACKLIST

  1. Don't Say Goodbye (Tonight)
  2. Burn The Sun
  3. Life Of Crime
  4. The Redeemer
  5. Birth Through Fire
  6. Guardians Of The Flame
  7. Metal City
  8. Hell Or High Water
  9. Go All the Way
  10. A Cry In the Night
  11. I Am The One
  12. Go Down Fighting
  13. Wait For The Night
  14. Interview
  15. Blue Deluxe Oreganata (I Night Drown)
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.