VOMIT THE SOUL – Portraits Of Inhuman Abominations

Pubblicato il 08/01/2006 da
voto
7.0
  • Band: VOMIT THE SOUL
  • Durata: 00:29:58
  • Disponibile dal: /12/2005
  • Etichetta: Comatose Music
  • Distributore:
Metalitalia.com vi aveva segnalato i Vomit The Soul in occasione dell’uscita di “Human Insanity”, promo CD forte di una tracklist assai valida e di una aggressività certo non comune, il quale aveva permesso al terzetto nostrano di emergere velocemente dall’underground. Il nuovo “Portraits Of Inhuman Abominations” – il primo full-length ufficiale dei nostri, edito dalla statunitense Comatose Music – segue le coordinate del suo predecessore, offrendoci otto tracce di violento e crudo brutal death metal a stelle e strisce, ottimamente suonato e prodotto. Saldamente strutturato su soffocanti scariche di blast beat e su pesanti quanto coinvolgenti aperture in doppia cassa, “Portraits…” risulta sin dall’opener “Defacing You With My Nails” un lavoro non solo convincente ma anche del tutto all’altezza di quelli che ogni mese escono dalla florida scena d’oltreoceano. I Vomit The Soul continuano infatti a dimostrarsi decisamente abili nel saper comporre brani fluidi, variegati e perfettamente strutturati, nel corso dei quali è spesso facile essere sorpresi da un assalto condotto alla velocità della luce o da uno stacco mosh tanto groovy da suscitare un headbanging istantaneo. Disgorge, Dying Fetus, Deeds Of Flesh, Enmity… sono queste le prime band che vengono alla mente quando si ascolta la band di Lecco, ma è bene sottolineare che i nostri appaiono sempre sufficientemente personali, bravi a rielaborare le proprie influenze con gusto e grande esperienza. Certo, si è ben lontani dall’inventare qualcosa, ma probabilmente l’obiettivo del gruppo è un altro: dalla succitata “Defacing You With My Nails” alla conclusiva “Third” si è infatti alle prese con canzoni sempre ispirate, divertenti, coinvolgenti… composizioni che ogni vero amante del brutal death metal di stampo americano non potrà davvero fare a meno di apprezzare. C’è poca originalità, ma la qualità di ogni singolo riff è elevata, le strutture sono molto curate e la produzione è potentissima… tutte cose che fanno di “Portraits…” un lavoro solido e competitivo sotto ogni punto di vista. Da oggi l’Italia “estrema” ha un’altra band di cui poter andare fiera.
 
N.B. Se stravedete per le formazioni citate nella recensione, aggiungete pure mezzo punto alla valutazione finale.

TRACKLIST

  1. Defacing You With My Nails
  2. Genuine Female Submission
  3. Meticulous Violence
  4. Vomit Scrap
  5. Obsessed With Necrophilia
  6. New Sexual Perversion
  7. Infernal Pleasures
  8. Third
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.