VOMITORY – Blood Rapture

Pubblicato il 02/05/2002 da
voto
6.5
  • Band: VOMITORY
  • Durata:
  • Disponibile dal: //2002
  • Etichetta: Metal Blade Records
  • Distributore:

Quarto album per la band capitanata dai fratelli Gustafsson che, con il mezzo passo falso di "Revelation Nausea", avevano fatto storcere il naso per una produzione non proprio impeccabile e per la nuova veste di bassista-cantante assunta da Erik Rundqvist, che ha fatto sfoggio di timbrica e tecnica non all’altezza del precedente singer Jussi Linna. "Blood Rapture" invece riesce a sistemare buona parte di questi problemi: la produzione e’ tornata sugli standard precedenti, anche se il suono delle casse appare troppo "sottile" (so che ormai e’ questo il trend di buona parte delle produzioni piu’ estreme ma qui si esagera) e stavolta Erik riesce a gestire meglio la sua voce (probabilmente anche la produzione piu’ curata ha dato una mano)! Ovviamente i tempi di "Redemption" (secondo album della band) sono però sempre lontani. Le canzoni sono sempre in puro stile Vomitory e sono tutte molto godibili, anche perche’ la maggior parte di esse segue strutture standard che restano impresse in fretta, anche se purtroppo alcune cose risultano un po’ troppo scontate: parliamo dell’ inizio di "Chaos Fury", che paga un tributo cosi’ pesante a "War Ensemble" da far pensare ad una sorta di omaggio agli Slayer. Il risultato finale comunque è tutto sommato buono, ma nulla che faccia gridare al miracolo.

TRACKLIST

  1. Chaos Fury
  2. Hollow Retribution
  3. Blessed And Forsaken
  4. Madness Prevals
  5. Redeemed In Flames
  6. Nailed, Quarted, Consumed
  7. Eternity Appears
  8. Rotting Hill
  9. Blood Rapture
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.