WHITE EMPRESS – Rise Of The Empress

Pubblicato il 15/10/2014 da
voto
6.5
  • Band: WHITE EMPRESS
  • Durata: 00:56:49
  • Disponibile dal: 30/09/2014
  • Etichetta: Peaceville
  • Distributore: Audioglobe

Paul Allender è uscito dal gruppo, si potrebbe dire ricordando un vecchio libro di anni fa; ed adesso è uscito dal gruppo definitivamente, visto che tra il 1994 ed il 1998 già aveva lasciato i Cradle Of Filth per motivi familiari. Ed ora? Ora è tempo che il chitarrista inglese porti la propria esperienza a completa disposizione del suo progetto parallelo, i White Empress, che così diventano una band vera e propria. I White Empress sono un supergruppo nato nel 2013, composto da Allender e Jeremy Kohnmann dei The Awakening alle chitarre, Mary Zimmer dei Luna Mortis alla voce, l’ex Coal Chamber Chela Harper al basso, Will Graney dei Damnation Angel alle tastiere e l’ex Ugly Kid Joe Zac Morris alla batteria e questo “Rise Of The Empress” è il loro album di debutto dopo un primo EP promozionale. Il genere proposto dal gruppo è ovviamente al 100% di derivazione Cradle Of Filth, quindi velocità ed aggressività, ovviamente maestosità ed atmosfere oscure ed anche un certo gusto per il sound ruvido ed abrasivo, ma al sound originale della band di Dani Filth vanno ad aggiungersi una dose massiccia di elettronica ed un certo sapore moderno che stravolgono completamente il tutto, oltre ovviamente alle vocals di Mary che, molto personali nel clean, caratterizzano molto il prodotto. “Rise Of The Empress” è un album interessante, molto piacevole all’ascolto, composto da canzoni ben scritte, ben suonate e prodotto in maniera ottimale da Kit Woolven, responsabile del sound dei Cradle Of Filth, ma c’è l’impressione che questo disco sia ancora in qualche modo ancora acerbo e che il sound possa evolversi molto più.

TRACKLIST

  1. Rise Of The Empress
  2. The Congregation
  3. A Prisoner Unleashed
  4. Darkness Encroaching
  5. Svenss Tower
  6. Erased And Rewritten
  7. The Ecstatic And The Sorrow
  8. Dethroned
  9. Obsession With The Empress
  10. Ours To Burn
  11. Exile (The Empress Returns)
  12. Fall Of The Old Guard
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.