WHYZDOM – From The Brik Of Infinity

Pubblicato il 06/02/2010 da
voto
4.5
  • Band: WHYZDOM
  • Durata: 01:09:00
  • Disponibile dal: //2009
  • Etichetta: Ascendance Records
  • Distributore: Audioglobe

Quando ci troviamo dinanzi ad un album di symphonic metal, inutile negarlo, spesso si è prevenuti o quanto meno aleggia nella testa la sensazione che probabilmente sarà un lavoro come tanti altri, da ascoltare giusto per curiosità o con la speranza di essere smentiti, salvo poi riporre nell’armadio il cd già dopo il secondo ascolto. Ed effettivamente questo genere parecchio bistrattato non ha fatto molto negli ultimi anni per scrollarsi di dosso questa nefasta nomea; purtroppo “From The Brink To Infinity” non fa altro che confermare quanto detto sopra. I francesi Whyzdom, già dal nome sono tutto un programma, si allineano a quella folta schiera di band europee e non che, seguendo le coordinate tracciate dai soliti noti (Nightwish, Within Temptation, Rhapsody Of Fire, Therion, Epica ecc.) cercano invano di emulare i fasti raggiunti dagli illustri colleghi, salvo poi confezionare album assolutamente anonimi e privi di interesse. Nemmeno i fans più accaniti del genere troveranno di che giovarsi, perché il metal di stampo neoclassico arricchito (si fa per dire…) da pesanti orchestrazioni e spruzzato da quell’alone gotico trito e ritrito, non produce nulla di buono nel risultato finale. Un album che altro non è se non il semplice compitino svolto con leggerezza, privo di personalità e di quel mordente che in questi casi fa la differenza. Per imporsi ed attirare l’attenzione di fans e critica serve ben altro, soprattutto in un genere come il symphonic metal. Ci rivediamo alla prossima.

TRACKLIST

  1. Daughter Of The Night Prel.-A Glimpse Of Eternity
  2. Daughter Of The Night
  3. The Witness
  4. The Train
  5. On The Wings Of Time
  6. The Power And The Glory
  7. Everlasting Child
  8. Escaping the Ghosts of Reality
  9. Atlantis
  10. The Seeds of Chaos
  11. The Old Man In The Park
  12. Freedom
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.