WITHERED – Dualitas

Pubblicato il 02/11/2010 da
voto
7.5
  • Band: WITHERED
  • Durata: 00:42:41
  • Disponibile dal: 26/10/2010
  • Etichetta:
  • Prosthetic Records
  • Distributore: Audioglobe

Spotify:

Apple Music:

I Withered giungono con "Dualitas" alla terza fatica discografica, la seconda licenziata dalla Prosthetic Records, etichetta sempre attenta alla scena estrema underground nordamericana. Sono trascorsi solo due anni dall’uscita del precedente "Folie Circulaire", ma le differenze fra questo nuovo disco e i primi lavori del quartetto di Atlanta sono notevoli. In questo senso, possiamo in effetti dire di trovarci di fronte ad un disco di rottura. Se infatti inizialmente i Withered aveva dato l’impressione di orientarsi verso un sound tipico della loro zona mescolato a del vecchio death metal svedese – il metro di riferimento era infatti un mix tra Mastodon e i Dismember, mentre l’elemento prevalente il groove – oggi con "Dualitas" il gruppo pare molto più proiettato verso un’aggressività maggiore, perlomeno in sede di ritmiche, con tanto di spiccate influenze black metal. Insomma, i nuovi Withered suonano un po’ come il parto di una jam session fra una band doom-sludge, una old school death metal svedese e i Wolves In The Throne Room, con atmosfere arcaiche non troppo lontane da quelle care a questi ultimi. Ma la differenza non sta solo nel diverso approccio stilistico: anche il songwriting è migliorato ulteriormente, diventando, oltre che più variegato, maggiormente fluido ed emotivo. Non a caso, la tracklist è baciata da due perle che valgono da sole il cosiddetto prezzo del biglietto: "Residue In The Void" e "The Progenitor’s Grasp". I due gioielli, carichi di chitarre austere e coperte da uno strato di catrame scuro, si aprono qua e là a efficacissime quanto appassionanti parentesi melodiche, giocate su arpeggi che rappresentano l’ennesima conferma della poliedrica vena dei nuovi Withered. Un’ottima prova, dunque… superiore ai già validi lavori precedenti sotto ogni punto di vista. Una piacevole sorpresa!

TRACKLIST

  1. Extinguished With The Weary
  2. Residue In The Void
  3. Seek the Shrouded
  4. Interlude
  5. From Shadows
  6. The Progenitor's Grasp
  7. Aethereal Breath
  8. Outro
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.