XASTHUR – Xasthur

Pubblicato il 21/10/2006 da
voto
7.0
  • Band: XASTHUR
  • Durata: 00:24:15
  • Disponibile dal: 15/11/2006
  • Etichetta: Moribund Records
  • Distributore: Masterpiece

La Moribund Records ha senza dubbio nella propria faretra una freccia avvelenata infallibile: stiamo parlando degli statunitensi Xasthur, one man band straordinaria, una delle più estreme proposte black metal degli ultimi anni. Anche i detrattori della scena black metal d’oltreoceano non possono screditare una band come gli Xasthur, autrice di ottimi album, morbosi come pochi. Anche questo mini CD di soli tre brani, che in qualche modo anticipa il nuovo full length “Defective Epitaph” appena uscito, è un piccolo monumento alla perversione sonora e mentale che il black metal riesce a produrre. In sede di presentazione di parla di black metal psichedelico e la definizione, per una volta, sembra congruente giacché sia nel mood del riffing che nei testi gli Xasthur hanno sempre dato molto spazio al legame tra la musica e la mente. Una musica malata per una mente che lo è altrettanto. Ossessivo, catacombale come sempre, il sound del mini CD omonimo degli Xasthur forse non aggiungerà nulla allo stile che da anni ci riserva questa band americana, ma si sente il bisogno di release e band come questa, c’è bisogno di qualcuno che voglia esplorare i confini più bui della mente umana, sollecitata dalle note perverse di un black metal maieutico. Release estrema consigliata perché la qualità del gruppo in questione non è sindacabile.

TRACKLIST

  1. Instrumental
  2. Bubonic Plague
  3. Doomed by Howling Winds ('05)
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.