XIBALBA – Madre Mia Gracias Por Los Dias

Pubblicato il 05/07/2011 da
voto
7.0
  • Band: XIBALBA
  • Durata: 00:40:00
  • Disponibile dal: 13/06/2011
  • Etichetta: Southern Lord
  • Distributore: Goodfellas

Spotify:

Apple Music:

Pazzescamente ignoranti. Gli Xibalba sono latini, grassi, semplici, pesantissimi e… sotto contratto con la Southern Lord! È così, il metal-core (quello vero, quello bastardo!) è arrivato anche nell’etichetta di Greg Anderson, già casa di Earth, Sunn O))) o Wolves In The Throne Room. I puristi avant-metal grideranno senza dubbio allo scandalo, ma, notando la piega che la label ha preso negli ultimi tempi, la quale ha dato gradualmente sempre più supporto a band “lineari” come Black Breath o Acephalix, forse non era difficile prevedere che prima o poi si sarebbe arrivato a questo. Ciò nonostante, è più che doveroso mettere subito in chiaro come quella in questione sia tutto fuorchè una band metal-core sulla scia di ciò che va di moda oggigiorno. Questi ragazzi californiani sono infatti una realtà fortemente underground e DIY e non sono stati affatto inquinati dalle logiche semplicistiche del mercato discografico attuale. I nostri non concedono niente alla melodia, non utilizzano riff melodic death, non sanno che cosa sia una tastiera e probabilmente associano il concetto di voce pulita a una cantata sotto la doccia. Tutto, dall’indirizzo stilistico alla scelta dei suoni, rimanda invece ai mondi metal e hardcore di fine anni ’90 e primi 2000, dai quali i nostri mutuano esclusivamente le soluzioni più schiette e brutali. Muovendosi quasi sempre in midtempo e facendo costantemente leva su riff groovy e monolitici, il gruppo sembra quasi un frullatone a base di Sepultura di “Chaos A.D.”, Crowbar, Obituary, Bloodlet e Disembodied. Soprattutto da quest’ultima sottovalutatissima formazione – che chi si dice amante del metal-core dovrebbe conoscere a menadito, essendo stata una precorritrice di buona parte del filone – gli Xibalba traggono grande ispirazione, ricreandone senza vergogna certi crescendo di intensità e conseguenti esplosioni. “Madre Mia Gracias Por Los Dias” è proprio quel che si dice un disco divertente… non inventa nulla, ma è ricco di passione, concreto e ispirato. Volete prendere a spallate qualcuno o semplicemente crogiolarvi in un mare di ignoranza? Eccovi accontentati… e con generosità!

TRACKLIST

  1. Bright Sun
  2. Madre Mia
  3. Never Kneel
  4. Fallen
  5. Time’s Up
  6. We Deserve To Die
  7. Red
  8. Obituary
  9. Cold
  10. Cursed
  11. Spanish Harlem
  12. Salvation
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.