YOUR DEMISE – The Kids We Used To Be

Pubblicato il 18/09/2010 da
voto
7.0
  • Band: YOUR DEMISE
  • Durata: 00:30:31
  • Disponibile dal: 20/09/2010
  • Etichetta: Visible Noise
  • Distributore: Audioglobe

Come uno dei gruppi più caldi della scena hardcore inglese, e dopo l’apparizione/consacrazione nell’edizione 2010 del Download Festival, l’attesa per il nuovo disco degli Your Demise si è fatta sentire un poco anche da noi, mista alla curiosità verso Ed McRae, sostituto del frontman di sempre George Noble. Certo la band è stata da sempre, nella sua breve cronologia, abituata a cambi di formazione, ma le vocals di Noble erano un ovvio carattere distintivo. Iniziamo col dire che il lavoro di McRae è più che discreto: l’ex Centurion, pur dotato della sua timbrica, non si discosta moltissimo dal predecessore, e apporta poche varianti nelle linee vocali (sempre molto aggressive e votate alle influenze passate del gruppo), sperimentando solo sporadicamente qualche parte melodica dal sapore hardcore punk (nella title track per esempio) mai troppo ruffiana e con tutta probabilità figlia della permanenza californiana del gruppo. Molti saranno felici di constatare la totale assenza degli intermezzi electro/dubstep caratterstici di "Ignorance Never Dies", e ancor più gioia verrà scaturita dai riff massicci, dalle fughe in velocità e dalla valanga di gang vocals che ingrassano questo "The Kids We Used To Be" alle dimensioni del precedente successo, di sicuro momento topico delle prossime esibizioni del gruppo e con una componente ‘party’ degna degli scanzonati Deez Nuts. La produzione è moderna e compressa, come vi aspettereste che sia guardando le facce sbarbate dei cinque su una delle prossime copertine di Kerrang!. Aspettative confermate dunque: assieme a Bring Me The Horizon e Gallows gli Your Demise sono le nuove leve inglesi su cui puntare, almeno per quanto riguarda il sound moderno.

TRACKLIST

  1. MMX
  2. On And On
  3. Scared Of The Light
  4. Life Of Luxury
  5. Teenage Lust
  6. The Kids We Used To Be...
  7. G.T.F.O.O.L.R
  8. Like A Broken Record
  9. Shine On
  10. Give Up, Get Dropped, Lose Out
  11. xo
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.