ZOM – Multiversal Holocaust

Pubblicato il 30/05/2013 da
voto
7.0
  • Band: ZOM
  • Durata: 00:11:37
  • Disponibile dal: 13/05/2013
  • Etichetta:
  • Iron Bonehead Prod.

Spotify non ancora disponibile

Apple Music non ancora disponibile

Primo EP ufficiale per gli Zom, deviata creatura irlandese che si presenta con un paio di tracce indirizzate verso un morboso death-black metal non lontano da quanto la scuderia o il festival della Nuclear War Now! sono soliti proporci regolarmente. Se perciò avete familiarità con gruppi come Blasphemophagher, Antediluvian e tutta quella necro-compagnia, allora “Multiversal Holocaust” ha tutte le carte in regola per farvi drizzare le orecchie. Solo due pezzi per una dozzina di minuti di musica, ma il terzetto picchia talmente tanto e talmente bene – mettendo in luce un ottimo songwriting e un gusto squisito per certi passaggi retro in odore di primi Sodom – che risulta estremamente difficile non concedere al materiale diversi ascolti consecutivi. Insomma, al momento tocca farsi bastare quel poco che gli Zom ci hanno concesso sinora, ma, fruizione dopo fruizione, diventerà presto impossibile levarsi dalla mente l’opinione che ne valga davvero la pena. Rispetto ad altre realtà del filone, il terzetto sembra possedere un tocco old school un poco più marcato, che si traduce in primis nelle suddette aperture thrash e poi in qualche altro omaggio a formazioni pionieristiche come Repulsion ed Autopsy. Queste pillole, dispensate all’interno del maelstrom death-black a cui accennavamo, rendono lo sviluppo dei brani – e di conseguenza l’ascolto – particolarmente frizzante, se non altro perchè si ha quasi costantemente l’impressione che le carte in tavola possano cambiare da un momento all’altro. Le ritmiche non sono mai statiche, così come appunto il riffing di chitarra. Infine, anche la produzione, ruvida ma non eccessivamente caotica (per gli standard del genere), si dimostra piuttosto sorprendente, oltre che azzeccata. In sintesi, “Multiversal Holocaust” è uno di quei biglietti da visita che convincono dal primo all’ultimo dettaglio; ora sarà nostra premura seguire le prossime mosse di questi ragazzi, perchè è sempre un piacere farsi vomitare addosso in questa maniera.

TRACKLIST

  1. Multiversal Holocaust
  2. Terror Of The Cosmos
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.