MICHAEL SCHENKER FEST: il video del nuovo singolo “Rock Steady”

Pubblicato il 14/06/2019

Michael Schenker pubblicherà il nuovo album dei suoi MICHAEL SCHENKER FEST, intitolato “Revelation“, il 20 settembre 2019. Di seguito il video del primo singolo “Rock Steady“.

Michael Schenker dichiara:

“Questa canzone quasi ha rischiato di non finire sull’album. Si è sviluppata da un ‘forse’ a una versione definitiva, dopo aver modificato un po’ di cose, aggiungendo un assolo, dei pezzi psichedelici, i testi, la slide e altro ancora. È diventata una party song che racconta la mia storia, catturando molti aspetti della musica. In origine era una canzone pensata per dei musicisti ospiti; quelli che avevo in mente erano Ronnie Wood e Mick Jagger; avevo quel tipo di sensazione. Ronnie mi ha presentato la sua famiglia nel mio camerino all’Hammersmith negli anni ’80 e ho sentito che è un fan! Quindi, avevo chiesto a mio figlio Taro di bussare alla porta di Ronnie, dato che entrambi vivono a Barcellona, ​​e dire a Ronnie di portare Mick con sé. I Beatles e gli Stones sono stati due dei primi gruppi che ho ascoltato. Ho avuto il piacere di suonare con Paul McCartney in un album dei MSG. Ronnie e Mick avrebbero chiuso il ciclo, ma quando Ted è morto dovevamo concentrarci su altre cose. Abbiamo finito per accantonare l’idea dell’ospite!”.

Revelation” è stato co-prodotto da Michael Schenker e Michael Voss e registrato e mixato da quest’ultimo al Kidpool Studio Greven & Kidwood Studio di Münstertal, Germania, da dicembre 2018 a marzo 2019. Della masterizzazione del disco si è occupato Christoph ‘Doc’ Stickel per CS Mastering.

MICHAEL SCHENKER FEST è il progetto di Michael Schenker con i cantanti Gary Barden, Graham Bonnet e Robin McAuley del McAULEY SCHENKER GROUP, accompagnati al basso dall’ex M.S.G. Chris Glen e il chitarrista/tastierista Steve Mann di McAULEY SCHENKER GROUP.

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.