ABORYM: firmano un nuovo contratto per la Agonia Records

Pubblicato il 18/03/2014

Riceviamo e pubblichiamo:

La band extreme electro/industrial metal, ABORYM, con gli italiani Fabban e Paolo Pieri (HOUR OF PENANCE) insieme al norvegese  “Faust” Eithun (EMPEROR, BLOOD TSUNAMI, MONGO NINJA) hanno siglato un nuovo contratto con la Agonia Records.

Non sono ancora stati resi noti i dettagli dell’uscita del 7 studio album della band, il successore dell’album “Dirty” del 2013.

La band sta attualmente lavorando al nuovo video per la canzone “Bleedthrough”, estratta dal loro ultimo album. Il pezzo sarà diretto da Andrea Malkavian e la Victorlab crew. Questa canzone sarà il secondo video scelto dall’album “Dirty”.

Il primo pezzo, la titletrack “Dirty” può essere vista di seguito:

 

 

Nel 2013, gli ABORYM non solo hanno pubblicato il loro sesto studio album, ma hanno anche ripreso ad esibirsi dal vivo dopo anni di silenzio. I concerti sono suonati con l’utilizzo di una drum machine digitale, e per ora sono stati ben accolti dal pubblico, questo il commento di Morbid Geert di Rock Tribune:

“Li abbiamo visti suonare al Metal Meeting di Eindhoven a Dicembre e hanno spazzato via tutto e tutti! Il mio concerto dell’anno, così dannatamente intenso, e questo dopo che già si erano aggiudicati il primo posto nella mia classifica del 2013 con “Dirty”! Band spettacolare sotto ogni aspetto..”

 

aborym - live band - 2013
Per seguire la band: https://www.facebook.com/aborymofficial

2 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.