ABSTRACTER: ascolta la nuova “Lightless”

Pubblicato il 05/01/2015

E’ disponibile in esclusiva su  CVLT Nation lo stream di “Lightless”, prima traccia resa disponibile da “Wound Empire” il  secondo full-length della band blackened sludge/crust/doom californiana ABSTRACTER

Il disco, lungo quarantadue minuti, consta di quattro lunghi brani registrati dal sound engineer Greg Wilkinson agli Earhammer Studios di Oakland in California (Noothgrush, Pallbearer, Lycus, Atriarch, Sleep, Laudanum, Braoinoil) e masterizzati agli Audiosiege Mastering Studios di Portland nell’oregon da Brad Boatright (Nails, Sunn O))), Wolves in the Throne Room ecc.). L’artwork per tutti i formati fisici e digitali e’ stato creato per la band da Kevin Gan Yuen, chitarrista della band black metal/noise/ambient americana Sutekh Hexen.

“Wound Empire” vedra’ la luce il prossimo 10 Febbraio 2015 su formato vinile (600 copie – 500 nere, 100 su vinile trasparente), CD (100 copie assemblate e numerate a mano), formato digitale e cassetta (100 copie assemblate e numerate a mano), e sara’ pubblicato dalle seguenti label:

LP:
Vendetta Records (GER)
7 Degrees Records (GER)
Fragile Branch Recordings (USA)
Shove Records (ITA)

CD:
COF Records (Church of Fuck) (UK)

Cassetta:
An Out Recordings (USA)
Sentient Ruin (USA)

ABSTRACTER
“Wound Empire”

01. Lightless
02. Open Veins
03. Cruciform
04. Glowing Wounds

FINAL_ABSTRACTER_jacket

 

ABSTRACTER - band - 2014

6 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.